LG G Watch è stato senz’altro uno dei più iconici smartwatch della storia poiché, insieme a Gear Live di Samsung, è stato uno dei primi device equipaggiati con Android Wear. Nonostante però Gear abbia “disertato” il sistema operativo Google per ricevere Tizen OS, G Watch continua imperterrito il suo cammino, ricevendo il nuovo sistema operativo basato su Android Marshmallow.

Infatti, nonostante la situazione mobile circa questo aggiornamento sia ancora frammentata con solo Nexus e top di gamma (si pensi a LG G4, HTC M8/M9, Galaxy S6 e Huawei Mate 8 tra i principali) ad aver ricevuto la nuova versione 6.0, nel mondo smartwatch la situazione è più rosea con una lista di terminali aggiornati che si amplia, dopo Moto 360 (2015) e il primo Moto 360, entrambi di Motorola.

Per aggiornare il vostro G Watch o più in generale uno smartwatch Android tramite OTA, basta seguire una procedura abbastanza semplice. Per prima cosa dovrete avere adb ed i driver del vostro dispositivo installati e funzionanti; successivamente dovrete collegare orologio e PC via USB ed in seguito riavviare lo smartwatch in recovery (basta digitare da PC il comando “adb reboot recovery“) e selezionare “Install Update From ADB“, digitando poi da PC il comando “adb sideload OTA.zip“, dove OTA.zip è il file corrispondente che potrete scaricare dal seguente link

Se avrete conseguito correttamente la procedura potrete quindi usufruire di tutte le più recenti funzionalità di Marshmallow sul vostro G Watch, apprezzandone l’ottimo supporto ricevuto finora.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGmail, nuova opzione integrata per la gestione degli account esterni
Prossimo articoloGli smartphone saranno le console del futuro al pari di XBox One e PS4