La scorsa settimana vi avevamo mostrato il video rilasciato da LG che mostrava le doti di autoriparazione della cover posteriore dell’LG G Flex e che ha attirato l’attenzione di  molti utenti seriamente interessati a questa tecnologia.

Proprio visto l’interesse di fronte a questa interessante funzionalità del nuovo LG G Flex è stato rilasciato un nuovo video che mostra in azione nel mondo reale il sistema di autoriparazione. Il G Flex viene infatti graffiato con chiavi ed addirittura un piccolo coltello ma incredibilmente la cover dopo poco tempo si ripara rimuovendo i segni ed i vari graffi.

Dal video risulta chiaro come il calore aiuta ulteriormente la cover posteriore a rimuovere i vari graffi, che infatti scompaiono praticamente del tutto dopo essere stati “scaldati” sfregando la manica di una felpa sulla cover.

Ora non ci resta che attendere l’arrivo dell’LG G Flex anche da noi in modo da poterne effettuare una prova completa e testare in casa il sistema di autoriparazione per capirne la reale efficacia!

CONDIVIDI
Articolo precedenteGalaxy Note II (GT-N7100) ed LTE (GT-N7105) | Samsung inizia il roll out ufficiale di Android 4.3!!
Prossimo articoloSamsung Galaxy S5 potrebbe avere un display AMOLED da 5″ 2560×1440