Lettore di impronte samsung

Samsung vuole ampliare l’utilizzo del lettore di impronte digitale anche su smartphone di fascia media. Il lettore di impronte ha fatto il suo debutto con il Galaxy S5, e sembrerebbe pronto ad approdare anche su Galaxt Tab S.

Samsung, è al momento l’unico brand che ha implementato l’utilizzo del lettore non solo per lo sblocco del telefono oltre che per l’utilizzo di Knox. Inoltre, Paypal è una delle principali applicazioni che permettono l’interazione con il sensore, così magari in futuro potremmo effettuare pagamenti su Android e device Samsung, direttamente con il nostro dito!

Sotto questo punto di vista, ampliare la fascia di device con il lettore di impronte, potrebbe essere molto interessante, in modo da creare un mondo sicuro all’interno dei prodotti Samsung, oltre che un gran valore aggiunto per la pubblicità dell’azienda.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy S5 Prime appare su AnTuTu con display 1080p e Android 4.4.3
Prossimo articoloiPhone 6: ecco come sarà iOS su un display da 4.7″!