Lenovo Yoga Tab 3 Plus

IFA 2016 di Berlino si avvicina a grandi passi e Lenovo è pronta a togliere il velo a svariati dispositivi posizionati in altrettanti segmenti di mercato. Nel novero di questi figurerà certamente il tablet da 10 pollici Lenovo Yoga Tab 3 Plus, strutturato secondo i paradigmi del sistema operativo Android ed impreziosito da talune caratteristiche che lo rendono affine ad un utilizzo meramente multimediale. Le indiscrezioni in merito non sono molte, sebbene comunque efficaci per ricostruire i dettami salienti del prodotto, chiamato a risollevare le sorti di una ormai precaria categoria tablet – specie quella basata su software mobile come Android e iOS.

Il salto generazionale di Lenovo Yoga Tab 3 Plus è indubbiamente marcato e di rilievo. Lo si comprende innanzitutto dalla risoluzione del display IPS da 10 pollici (2.560 x 1600 pixel con relativo aspect-ratio in 16:10, in luogo del ben più <<misero>> HD del modello precedente), ma anche delle componentistiche hardware implementate sotto la scocca. Il tablet Android sarà infatti animato dal prestante processore Snapdragon 650 di Qualcomm (octa-core a 64bit con frequenza operativa da 1.8GHz), in coppia con 3 gigabyte di memoria RAM LPDDR3 933MHz e 32 gigabyte di spazio di archiviazione (espandibile tramite slot micro-SD).

Lenovo vuol insomma aggredire il segmento medio-alto del mercato, ritoccando in positivo le specifiche tecniche ed abbozzando una scheda tecnica assai più interessante se comparata al vecchio Tab 3 (che metteva invece in evidenza un chipset di fascia bassa, quale è per l’appunto lo Snapdragon 210). Non ci sarà tuttavia un proiettore – a differenza del precedente modello – ma la parte multimediale farà comunque da padrone: basti pensare agli altoparlanti JBL con Dolby Atmos, fotocamere da 13 e 5 megapixel e batteria da ben 9.300mAh che dovrebbe garantire, secondo alcune indiscrezioni ufficiose, una autonomia fino a 18 ore di utilizzo intenso. Il tablet ha uno spessore di 7.4 millimetri, peso importante di 683 grammi e finitura posteriore in pelle.

Lenovo Yoga Tab 3 Plus sarà commercializzato in due differenti versioni (di cui una dotata di connettività LTE) e, come il modello precedente, metterà in rilievo un piccolo cavalletto che può essere ruotato al fine di posizionare il tablet in due posizioni (orizzontale e verticale). Immancabile infine la porta USB Type-C, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, GPS e Android Marshmallow da un punto di vista squisitamente software. Il nuovo tablet Android verrà ufficializzato in occasione di IFA 2016 di Berlino ed i probabili prezzi di listino dovrebbero oscillare tra i 349 euro (versione WiFi) e 399 euro (LTE).

via