Lenovo Phab 2 Pro

Lo sfruculiante Lenovo Phab 2 Pro assume finalmente concretezza, in ossequio all’apertura ufficiale delle vendite. Uno smartphone – il primo in assoluto conforme ai dettami della tecnologia Tango di Google – che va a chiudere il cerchio al percorso di crescita abbozzato da Lenovo lo scorso giugno, di concerto con la presentazione dei Moto Z e dell’annessa modularità, caratteristica indubbiamente distintiva e meglio congegnata rispetto al concorrente LG.

Il dispositivo, si ricorda, è dotato di un avanzato sistema per la realtà aumentata, funzionalità necessaria per recepire in tempo reale tutto ciò che concerne l’ambiente circostante al fine di sovrapporvi contenuti e immagini in tre dimensioni. Le informazioni immagazzinate vengono insomma traslate e utilizzate in tutte le applicazioni di realtà aumentata, ed in tal senso sono ben 35 i contenuti messi a disposizione contestualmente al lancio dello smartphone per sfruttare al meglio questa particolare interazione. Il catalogo è ben congegnato, e spazia da applicazioni dedicata al mondo videoludico a programmi (come Love’s Vision) che possono esser impiegati per <<questioni>> più utili o comunque particolari, come il posizionamento di mobili, elettrodomestici o complementi di arredo all’interno di una stanza.

L’elemento caratterizzante Lenovo Phab 2 Pro è pertanto la svariata serie di telecamere e sensori integrati nella parte posteriore dello smartphone, che consentono una efficace tecnologia di mappatura 3D del progetto Tango firmato Google. Una particolarità di non poco rilievo, che però non fa il paio con una scheda tecnica non troppo spinta o comunque equiparabile – per <<forza bruta>> e componentistiche hardware – a quelle dei Moto Z. Sotto l’ampio display da 6.4 pollici a risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel) batte infatti inequivocabilmente il processore Snapdragon 652 di Qualcomm, affiancato da 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR3, 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno e batteria da 4.000mAh.

Il dispositivo è equipaggiato dal sistema operativo Android Marshmallow 6.0.1 ed offre una fotocamera posteriore da 16 megapixel, la prima in assoluto ad esser compatibile con Project Tango di Google. Lenovo Phab 2 Pro è attualmente disponibile dal sito ufficiale dell’azienda al prezzo di listino di 499,99 dollari.

via

CONDIVIDI