Nella giornata di ieri abbiamo rilasciato un anticipazione nella quale indicavamo il possibile nome ufficiale del prossimo Googlephone in Nexus X e non, come molti si aspettavano, Nexus 6 ed oggi a confermare il tutto arrivano le specifiche del Nexus X con Android L a bordo confermate da AnTuTu Benchmark.

specifiche del Nexus X

Il nuovo Nexus X sarà basato sul Moto S (Shamu) di Motorola e grazie agli screenshot  di un test effettuato con il noto AnTuTu benchmark e catturate dal sito TKTechNews, possiamo confermare che sarà dotato di un display da 5.9 pollici con risoluzione 2K (1440 x 2560) e che l’esemplare di test era equipaggiato con Android L versione 5.0 con nome in codice Lemon Meringue Pie.

specifiche del Nexus X

Le altre informazioni raccolte dal benchmark, mostrano che il nuovo Nexus X sarà dotato di processore Qualcomm Snapdragon 805 (APQ8084) con velocità di clock pari a 2.7GHz, 3GB di Ram, 32GB di memoria interna ed una fotocamera posteriore da 13 megapixel.

specifiche del Nexus X

Curiosamente il risultato di AnTuTu benchmark restituisce uno score di soli 35.430 punti, decisamente pochi per un processore Snapdragon 805, considerando ad esempio che LG G3 con processore Snapdragon 801 ha totalizzato 39.132 punti. Probabilmente si è trattato di un test preliminare, nel quale era più importante verificare l’affidabilità del dispositivo anche a dispetto delle prestazioni.

A questo punto non ci resta che attendere nuove indiscrezioni sul nuovo Nexus X che di giorno in giorno si avvicina sempre più al debutto ufficiale. Cosa ne pensate del nuovo Googlephone? Aspettiamo i vostri commenti!