Apple A11 è in produzione di massa, TSMC ha dato il via libera per la realizzazione
Apple A11

Apple ha rilasciato nel corso degli ultimi giorni una versione iniziale del firmware per il suo prossimo HomePod smart speaker, e gli sviluppatori si sono quindi subito cimentati ad analizzare le righe di codice nella speranza di trovare riferimenti diretti o parziali al prossimo iPhone 8. Ecco cosa è sbucato fuori.

Apple conferma le funzionalità ed il design di iPhone 8

La prima cosa che è saltata fuori dalle stringhe esaminate è una piccola immagine che sembrerebbe mostrare un dispositivo fin troppo simile ad iPhone 8. Schermo enorme, bordi sottilissimi, pulizia totale ed addirittura scanner facciale. Sì, perché tra le altre cose ad essere confermate e scovate all’interno del firmware troviamo anche il riferimento a questa nuova tecnologia.

All’interno del firmware è stata individuata una riga di codice contenete riferimenti ad una funzione “BKFaceDetect”, che potrebbe essenzialmente regolare il sensore frontale che permetterà ad iPhone 8 di riconoscere l’utente. Ormai Apple si è fatta gol da sola rilasciando questo materiale e mettendo nelle mani di chiunque (purché sia capace di decifrarle) informazioni interessanti sul prossimo top di gamma. Ci manca soltanto un video reale dove iPhone 8 viene mostrato in funzione e siamo praticamente al completo.