youtube

Nel corso della prima giornata della conferenza I/O di Google di ieri, tra le altre novità, è stato annunciato che su YouTube tutti potranno effettuare dirette live senza alcun limite o vincolo.

Prima di questa svolta, infatti, per le dirette live su YouTube era necessario avere 1000 abbonati; ora chiunque, purché sia registrato alla piattaforma con un profilo verificato, potrà iniziare a trasmettere. I servizi streaming sono il campo dove molte delle maggiori aziende stanno investendo per conquistare fette di mercato importanti e per imporsi rispetto alla concorrenza con strumenti sempre più efficienti e variegati.

Secondo il CEO di YouTube, Sunder Pichai, le dirette streaming ammontano ogni giorno a oltre un miliardo di ore. Sono inoltre state aggiunte due ulteriori funzionalità: i video a 360 gradi per le Android TV, e nuove API per Super Chat, con opzioni aggiuntive. Allargare le dirette video a tutti gli utenti permetterà a Google di aumentare il traffico, o almeno questo è l’obiettivo, sulla propria piattaforma; ciò mantenendo il primato in questo settore.

L’I/O di Google ha riservato una parte molto importante alle nuove funzionalità per la piattaforma video. Tra le altre, numerose e interessanti, novità, ci sono quelle relative ad Android GO e l’upgrade di Android Device Manager.