Con il crescente mercato dei dispositivi Android (Tablet e smartphone), molte persone si ritrovano spesso ad acquistare o a vendere il proprio dispositivo Android. Molti di noi, per arrivare all’ultimo modello presente sul mercato , si trovano costretti a vendere il proprio Smartphone nel mercato dell’usato. Ma prima di immettere i nostri dispositivi sul mercato dell’usato ci sono importanti controlli che vanno eseguiti , al fine di tutelare la privacy e  i nostri dati personali. Parliamo infatti di salvaguardare informazioni private come numeri di telefono, email, foto e qualsiasi cosa che riguarda la propria persona. Questi dati sensibili se finiscono in mani sbagliate possono diventare un problema.

Pertanto prima di disfarsi di un vecchio telefono o di un vecchio tablet Android è importante seguire pochi ma importanti passi.

 

  • Rimuovere la scheda SIM 

 

Detecting-the-SIM-Card-Change-on-your-Mobile-Phone

 

 

  • Rimuovere schede di memoria (micro SD , SD etc etc)

 

 

  •  Rimuovere eventuali accessori aggiuntivi (rivendibili a parte)

 

accessories-486x355

 

 

  • Effettuare un backup completo del proprio dispositivo , tramite il software in dotazione con lo stesso (es: Samsung Kies, Lg mobile phone etc etc)

 

  • Effettuare un wipe data (factory reset) del dispositivo 

android-system-factory-reset

 

 

 

  • Verificare effettivamente la totale assenza dei dati personali sul telefono o sul tablet.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteHTC Butterfly S in arrivo una variante con dual sim
Prossimo articoloMicrosoft Surface RT: Taglio di prezzo di ben 150 euro!!!!