Il nuovissimo Super Mario Odyssey presentato ufficialmente nel corso dellos corso E3 2017 di Los Angeles ha fatto letteralmente impazzire i fan grazie all’implementeazione di elementi completamente inediti all’interno del suo gameplay.

Ispirato anche dal trailer di presentazione rilasciato nel corso della kermesse losangelina, il modder Kaze Emanuar ha pensato di inserire le nuovissime meccaniche di gioco di Odyssey all’interno dello storico Super Mario 64, l’ottavo videogioco della serie principale di Mario che debuttò in Europa per la console Nintendo 64 la bellezza di vent’anni fa, nel 1997.

Grazie alla modifica apportata da Kaze Emanuar alla ROM del videogame ormai passato alla storia, è possibile ammirare il mitico Mario mentre utilizza il proprio cappello come arma da lancio ed è perfino in grado di prendere il controllo dei nemici, proprio come accade nel nuovissimo Super Mario Odyssey.

Sebbene l’emulazione non abbia raggiunto la più completa perfezione, il lavoro di Kaze è a dir poco stupefacente e dona al vecchio titolo un tocco di carattere in più.

Ricordiamo che Super Mario Odyssey uscirà in esclusiva su Nintendo Switch a partire dal prossimo 27 ottobre 2017. Al momento del lancio saranno inoltre disponibili tre nuovissimi amiibo raffiguranti Mario, la Principessa Peach e Bowser in abiti da matrimonio. Alcuni amiibo precedentemente rilasciati saranno compatibili anche con questo titolo.

Di seguito il video gameplay del titolo modificato e opportunamente ribattezzato come “Super Mario 64 Odyssey“:

FONTETheNextWeb
CONDIVIDI
Articolo precedenteRansomware Petya ,ecco come prevenire ed evitare l’infezione
Prossimo articoloAttacco hacker globale: il ransomware Petya fa strage di PC in Italia