Vodafone

Vodafone annuncia la capillarità della rete 4G+ a 225 Megabyte che raggiunge 200 comuni italiani, mentre 3.700 comuni sono raggiunti da rete 4G fino a 100 Mega.

Vodafone accelera l’estensione del 4G+, raggiungendo 200 comuni italiani con il servizio di rete mobile che consente la massima velocità disponibile in Italia, fino a 225 Mbps. Il 4G+ è la funzione evoluta della rete mobile di ultima generazione 4G, che permette di aumentare la capacità e la velocità di connessione attraverso le potenzialità combinate di due bande di frequenza fra quelle utilizzate per l’LTE (800, 1800 e 2600 MHz). 

Continua intanto l’impegno di Vodafone per la copertura del Paese con la rete 4G con velocità fino a 100 Mbps, che raggiunge ora 3.700 comuni italiani, pari ad oltre l’80% della popolazione.

Grazie al 4G e al 4G+, i Clienti abilitati possono sfruttare le potenzialità di una rete a prova di futuro, che consente di usufruire in mobilità con il proprio smartphone, tablet o PC di servizi sempre più avanzati e applicazioni ad alta intensità di banda, quali lo streaming di video, film, programmi televisivi e sportivi in alta definizione, le connessioni multidevice e l’online gaming. Anche imprese e pubblica amministrazione possono trarre beneficio da connessioni in grado di abilitare servizi sempre più avanzati, come il cloud, lo smart working e le video conferenze in alta definizione. 

Tutte le offerte 4G Vodafone permettono di navigare alla massima velocità fino a 225 Mbps per utilizzare appieno le potenzialità di smartphone e tablet di nuova generazione. I clienti Vodafone che vogliono sperimentare le prestazioni di 4G e 4G+ possono farlo pagando un costo aggiuntivo di 5 euro al mese che include anche 1GB di traffico internet, l’accesso a 30 milioni di brani musicali in streaming con Spotify Premium, film e serie TV con Infinity in super HD e le migliore partite del campionato e delle coppe europee in diretta HD su Vodafone Calcio.

Reti a prova di futuro: la strategia di investimenti di Vodafone nell’ultra broadband

L’estensione della rete 4G e lo sviluppo del servizio 4G+ rientrano nella strategia di investimenti e valorizzazione dell’ultra-broadband di Vodafone. Con il Piano Spring Vodafone sta investendo in Italia 3,6 miliardi di euro per lo sviluppo di reti di ultima generazione in fibra e 4G.

Vodafone è stato inoltre il primo operatore ad attivare il servizio di roaming 4G all’estero e ha oggi la rete di roaming 4G più estesa del mondo. I Clienti dotati di SIM e device abilitati e di un’offerta 4G, possono infatti navigare fino alla velocità di 100 Mbps in download e 50 in upload sulla rete Vodafone in più di 25 paesi.

Vodafone prima in Italia su VoLTE

Vodafone ha avviato la prima sperimentazione italiana di VoLTE (Voice Over LTE) nelle città di Milano, Roma e Ivrea. VoLTE è il nuovo standard tecnologico che permette di effettuare chiamate voce su rete 4G sfruttando la superiore capacità di banda della rete mobile di nuova generazione. I Clienti Vodafone potranno così effettuare chiamate e videochiamate in alta definizione, continuando ad utilizzare la rete dati senza rallentamenti o interruzioni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome effettuare il Root LG G3 con Android 5.0 Lollipop
Prossimo articoloMeliconi presenta la custodia Origami per iPad Air 2 e iPad mini 2/3!