La nuova soundbar di JBL comandata da Google

La nuova soundbar di JBL comandata da Google

Mentre Google ha modificato il nome della sua famosa divisione Research in Google AI, con chiaro messaggio verso il futuro sempre più all’insegna dell’intelligenza artificiale, tra le novità presentate nel corso del Google I/O figura sicuramente la JBL Link bar, una soundbar che implementa tutte le comodissime funzioni dell’Android Tv con il Google Assistant, non chiamatela semplicemente soundbar!

Infatti il nuovo dispositivo di JBL in partnership con Big G. non distribuirà soltanto un suono in altissima qualità e potenza nel nostro salotto di casa ma sarà un vero e proprio centro multimediale che si potra completamente comandare con il suono della nostra voce, a cominciare dal classico “Hey Google” per attivarla fino a poterci sintonizzare sul nostro programma preferito, accendere o spegnere la luce, regolare la temperatura dell’ambiente, ascoltare la nostra musica preferita e molto altro solo con il comando vocale. La bar funziona anche a televisore spento.

Inoltre con l’assistente virtuale di Google è possibile anche gestire tutti gli altri dispositivi connessi all’impianto come ad esempio la Playstation. Il tutto senza dover per forza ricorrere al telecomando. Non manca ovviamente la connettività con il wifi.

La soundbar inoltre è dotata di diversi connettori posti sul retro come quattro porte HDMI, una porta Ethernet, un ingresso su jack da 3,5 mm e quelle che sembrano essere una porta USB Tipo-C e un ingresso ottico. Sul lato superiore sono invece collocati i pulsanti per gestire il volume, uno dedicato al Bluetooth, un tasto per impostare il muto e un doppio microfono.

La soundbar dovrebbe essere commercializzata il prossimo autunno e anche il costo lo conosceremo solo tra qualche mese. Intanto l’assistente virtuale di Google sta facendo passi da gigante ed è in grado di controllare sempre più dispositivi interconnessi tra loro.