Arriva la notizia da parte di un funzionario Sony Computer Entertainment che la PlayStation 4 abbandonerà l’idea tradizionale di console esclusivamente da gioco, per fungere più come hub per l’intrattenimento domestico: una sorta di “punto nevralgico” capace di mettere in comunicazione l’apparecchio, condividendovi informazioni, con i vari dispositivi mobili oramai impadronitisi della quasi totalità dell’attenzione dei consumatori nei confronti dei videogames. La nuova PlayStation, così come rivisitata in un modo che apre sicuramente la strada a nuovi stili di gioco (cosa tra l’altro alla quale sta pensando la stessa Nintendo), è stata dunque individuata da Sony come prodotto di punta per l’anno in corso – secondo quanto riportato dal giornale Nikkei – al posto dei tanto vociferati processori AMD64 8-core o altri prodotti hardware avanzati.

Ancora nessuna indiscrezione circa i giochi on demand Gaikai, ma sembra che la nuova PlayStation verrà presentata il prossimo mese e, sempre secondo la stampa, lanciata prima della fine dell’anno.