fotografia

 

L’Osservatorio 7Pixel ha realizzato un’indagine sul mercato della fotocamera nel periodo marzo – giugno 2015 su un campione di oltre un milione di ricerche effettuate dagli utenti sul motore di comparazione prezzi Trovaprezzi.

Dall’indagine emerge che:

  • chi acquista una fotocamera cerca caratteristiche di alta qualità che non possono essere ritrovate nelle fotocamere degli smartphone;
  • Canon e Nikon si sfidano in una eterna disputa al vertice della classifica. Da sole coprono quasi il 60% delle ricerche: i primi cinque modelli più cercati sono delle due case giapponesi;
  • i primi due prodotti più cercati sono reflex entry level, per non professionisti. Nelle prime cinque posizioni, troviamo tre  modelli di reflex altamente professionali con prezzi che sfiorano i mille euro; 
  • tra i primi prodotti, non compaiono più le fotocamere compatte: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il segmento ha subito un calo del 24%.

Secondo i risultati dell’Osservatorio 7Pixel, la passione degli utenti per la fotografia è in costante aumento e l’oggetto del desiderio è tecnologico, professionale e di alta qualità.

Nikon si rivela leader indiscusso del settore macchine fotografiche con una quota di mercato del 40% sulla totalità delle ricerche effettuate nella categoria, pari a oltre un milione. Segue Canon col 28%, mentre il terzo posto se lo aggiudica Sony, che grazie alla vasta quantità di macchine fotografiche compatte presenti nella sua offerta, raccoglie l’11% delle ricerche. Tra i brand più cliccati troviamo poi Panasonic (8%), Fujifilm (5%), Samsung (3,5%), Olympus (3,1%) e Pentax (1,5%).

Uno dei motivi principali del primato di Nikon è la popolarità del suo modello D3200: è il più cliccato in assoluto e assorbe da solo il 9% delle ricerche. Si tratta di una reflex digitale con 24 milioni di pixel e grande semplicità di utilizzo anche per chi non ha familiarità con questo tipo di macchine fotografiche. Una reflex entry level dotata della funzione “guida” che permette di seguire l’utente meno esperto fornendo istruzioni sulle tecniche di scatto.

Il secondo modello più desiderato dagli utenti della rete è Canon EOS 1200D (3,50%), digital reflex, con caratteristiche simili al modello Nikon. Si tratta di una macchina fotografica leggera e ideata per chi vuole avvicinarsi al mondo della fotografia. EOS 1200D unisce il sistema di imaging Canon con comandi intuitivi e modalità di scatto automatiche assicurando ottimi risultati indipendentemente dal livello di abilità di chi fotografa.

Se i primi due posti del podio sono occupati da modelli con un range di costo che varia tra i 250 e i 300 euro, scorrendo la classifica si nota che le ricerche si concentrano su fotocamere altamente professionali con prezzi che variano tra i 700 e i 1000 euro.

In terza posizione troviamo infatti il modello Nikon D750 (2,21%), una macchina fotografica di livello decisamente superiore, che grazie alla risoluzione da 24,3 megapixel e la velocità di scatto in sequenza fino a 6,5 fps, permette di ottenere una qualità dell’immagine eccellente. Inoltre il wi-fi integrato consente la condivisione delle foto e dei filmati, sicuramente molto apprezzata dai numerosi utenti dei social media. .

Rimane tra i modelli più ricercati, al quarto posto, la Canon EOS 70D (2,21%), una reflex altrettanto professionale che grazie al sensore APS-C CMOS da 20,2 megapixel e al processore DIGIC 5+ riesce a scattare fotografie eccezionali anche di soggetti in movimento.. Al quinto posto troviamo un’altra macchina di alto livello: la Nikon D7100 (2,05%), una reflex con sensore CMOS in formato DX da 24,1 megapixel che promette un’altissima fedeltà cromatica. Tra le sue caratteristiche, il monitor TFT da 3,2 pollici ad alta luminosità e la risoluzione da 1.229.000 punti.

Dai dati dell’Osservatorio 7Pixel emerge, dunque, il grande interesse degli utenti nel confrontare e monitorare i prezzi delle macchine reflex professionali a discapito delle fotocamere compatte, protagoniste assolute fino a qualche anno fa. Nella classifica infatti scompaiono: il decremento delle ricerche è del 24% rispetto al 2014 (dato riferito primo semestre 2015/ primo semestre 2014).
La ragione è senza dubbio l’evoluzione degli smartphone che offrono la possibilità di scattare fotografie di ottima qualità, registrare video in HD e di assolvere alle funzioni di una compatta di qualità medio/alta.

Le ricerche degli utenti in questo segmento si concentrano principalmente sui modelli Sony tra cui Sony Cyber-shot DSC– HX400, fotocamera potente con zoom professionale, impugnatura ergonomica e grande semplicità di utilizzo, e il modello Sony Cyber-shot DSC- RX100 II, fotocamera ipertecnologica che grazie al suo obiettivo permette a chi la utilizza di inquadrare scene ampie catturando al meglio la luce e i dettagli superiori con disturbi dell’immagine molto bassi.

Il trend negativo delle fotocamere compatte mantiene la sua rotta da qualche anno. Anche per questo motivo le case produttrici stanno puntando sull’innovazione immettendo sul mercato prodotti “ibridi” come le mirrorless, fotocamere compatte e leggere che nulla hanno da invidiare alle reflex in termini di performance e qualità dell’immagine.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWhatsApp Web, arrivano le novità per la versione PC
Prossimo articoloLG G4S ufficializzato in Italia