cyanogenmod 12

Il team di sviluppo della famosissima custom rom, ha annunciato la decisione di abbandonare lo sviluppo su Samsung Galaxy S2, S3 e Note 2 LTE che non riceveranno così la CyanogenMod 12.

Cattive notizie per i proprietari di alcuni de gli smartphone che hanno fatto la storia e la fortuna di Samsung, vista la decisione di Daniel Hillenbrand, uno dei fondatori del progetto Cyanogen, di abbandonare lo sviluppo della nuova CyanogenMod 12, basata sul nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop per Galaxy S3, Galaxy S2 e Galaxy Note 2 LTE.

La decisione

A portare a questa decisione Hillenbrand, sarebbero stati i ritardi od in alcuni casi il mancato rilascio dei driver della GPU dei processori Exynos da parte di Samsung, che quindi porteranno la CyanogenMod 11, ad essere l’ultima ufficialmente supportata dai device incriminati.

Lollipop arriverà comunque

La speranza è ora che, vista la decisione del team Cyanogen di abbandonare questi dispositivi, Samsung torni sui propri passi, rilasciando quanto meno i driver necessari ai team di sviluppo indipendenti per realizzare delle custom rom funzionanti e complete. Nel frattempo, inoltre, diversi sviluppatori hanno deciso di effettuare dei porting non ufficiali della CyanogenMod 12 per i tre dispositivi non più supportati ufficialmente e che consentirà a breve tempo, di poter finalmente installare Android 5.0 Lollipop su Galaxy S3, S2 e Note 2 LTE.

Rimanete con noi per ulteriori sviluppi.

Via