batteria Samsung Galaxy S6

L’ultimo top di gamma della casa produttrice coreana numero uno al mondo è stato veramente un esemplare eccezionale ed innovativo sotto tutti i punti di vista, con decine di qualità e funzioni all’avanguardia. Il problema è che a volte non se ne può usufruire a pieno perchè la batteria Samsung Galaxy S6 muore in un battibaleno, non permettendo agli utenti di godere a pieno di tutte le elaborate funzionalità del dispositivo.

Ecco perchè oggi vogliamo semplificarvi la vita insegnandovi 5 trucchi che possano far durare a lungo la batteria Samsung Galaxy S6.

  • Innanzitutto bisogna controllare le app: vedere quante app continuano a funzionare in background e controllare se ci sono app preinstallate nel dispositivo che non vi servono e continuano solo ad usare memoria ed energia. Se ci sono app del genere disinstallarle oppure andare nelle loro opzioni e disattivarne le notifiche e i permessi per farle continuare a scaricare dati a nostra insaputa
  • Acquistare un caricatore wireless, perchè essendo che la batteria Samsung Galaxy S6 supporta lo standard di ricarica veloce Quick Charge 2.0, si può approfittare per poggiare lo smartphone sul caricatore ogni volta che non lo si usa e guadagnare un bel po’ di carica
  • Agire sulla luminosità, disattivando la luminosità automatica e abbassandola manualmente quando non lo si usa, oppure impostando un qualsiasi sfondo nero nella schermata Home, che consumerà di meno
  • Disattivare Wi-Fi, connessione dati e GPS quando non li si usa
  • Usare la modalità risparmio energetico, che contiene tantissime altre opzioni per aumentare l’autonomia della batteria.