La software house Konami ha appena annunciato il nuovo capitolo del famosissimo videogame calcistico Pro Evolution Soccer, meglio noto come PES 2018.

“PES 2018 sarà il capitolo che porterà la serie all’apice della sua storia. È un gioco che pone le sue basi nella fase di ripresa della serie e che fa tesoro delle richieste e suggerimenti dei nostri fan. È anche un titolo che guarda al futuro. Con il fenomeno degli eSport in continua crescita a livello globale, l’introduzione della modalità PES LEAGUE in PES 2018 eliminerà ogni tipo di barriera di ingresso sia per gli storici giocatori che per i neofiti. Konami è costantemente impegnata a far evolvere la serie PES, e PES 2018 ci vedrà scendere in campo ancora più convinti e determinati che mai”, ha commentato Masami Saso, Presidente di Konami Digital Entertainment.

Il gioco porterà con sé le seguenti novità:

  1. Un modello esemplare di gameplay
  2. Rinnovo totale della presentazione
  3. Integrazione con la PES League
  4. Online co-op (2v2 e 3v3)
  5. Nuove modalità e funzioni (inclusa partita selezione casuale)
  6. Realtà visiva migliorata
  7. Significativi miglioramenti per PC

In PES 2018 è stato utilizzato il motion capture per riprodurre fedelmente movimenti dei giocatori ed i loro volti sono ancora più dettagliati. Inoltre, grazie al sistema REAL Touch + sarà possibile reagire al momento della ricezione della palla utilizzando varie parti del corpo per creare un passaggio controllato che dipenderà da altezza e velocità della palla. In più sarà presente una nuova modalità dedicata al 2 contro 2 e 3 contro 3 in co-op, con supporto per giocatori locali: sarà possibile giocare insieme agli amici, portare la propria squadra al vertice o semplicemente divertirsi con le partite singole casuali.

“La rinomata qualità del gameplay è stata ulteriormente raffinata e bilanciata per ricreare l’autenticità di questo meraviglioso sport, inclusa una velocità di gioco più realistica. Il Dribbling Strategico permette all’utente di avere un maggior controllo nella fase di possesso, con la possibilità di una migliore protezione della palla, permettendo con il semplice uso della levetta di ottenere realistici e precisi movimenti per ingannare l’intervento del difensore. Real Touch+ aggiunge una nuova dimensione al controllo della palla, con la possibilità di gestirla con tutto il corpo permettendo tocchi con diverse zone dello stesso in base al movimento imprevedibile del pallone. I calci piazzati sono stati rinnovati con un nuovo sistema di punizioni e rigori, insieme all’opzione di scegliere il nuovo sistema del calcio di avvio con un solo giocatore”, si legge nella pagina ufficiale dedicata al nuovo titolo.

PES 2018 che farà il suo debutto su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC Windows a partire dal 14 settembre 2017.

Di seguito il trailer ufficiale rilasciato da Konami:

 

CONDIVIDI
FONTEFonte