La Tripwire Interactive ha da poco annunciato di aver terminato la produzione di “Killing Floor 2” ed il titolo è già entrato nella fase Gold.

Nell’open beta rilasciata per PlayStation 4, molti giocatori hanno avuto la possibilità di testare il frenetico gameplay co-op per la prima volta fino a 6 giocatori, così come la modalità in singolo per chi è si è dilettato a sfidare il survival game da solo.

Il secondo capitolo di Killing Floor offre altre novità, come la nuova modalità chiamata “PvP Versus Survival” dove due squadre si possono scontrare cercando di eliminarsi a vicenda, uno dei quali assume il controllo degli esemplari nemici.

In questa nuova versione i nemici hanno subito una rivisitazione grafica e qualche piccolo cambiamento alle abilità. Infine, sono stati anche introdotti due nuovi esemplari: il Cyst, e il boss Hans Volter.

Tripwire Interactive ha inoltre annunciato con gioia che in questi giorni le vendite di Steam Early Access di Killing Floor 2 hanno superato quota un milione di unità, diventando così uno dei titoli Early Access più venduti su Steam.

Il feedback della community durante il periodo Early Access ha giocato un ruolo fondamentale per il team di Tripwire in preparazione dell’uscita completa del titolo, e oltre.

Killing Floor 2 è uno sparatutto ultraviolento creato da Tripwire Interacrtive e pubblicato da Deep Silver, disponibile dal 18 novembre in versione Sony PlayStation 4 e PC Windows o Linux.

CONDIVIDI