Jessica Jones: confermata la terza stagione

Jessica Jones: confermata la terza stagione

Netflix ha ufficialmente annunciato il rinnovo della terza stagione di Jessica Jones, serie tv prodotta dalla Marvel Television, con protagonista Krysten Ritter nel ruolo della fortissima supereroina. La notizia è stata diffusa a poco più di un mese dal debutto del secondo ciclo di episodi, segno dell’ottimo riscontro da parte del pubblico. Non sappiamo per certo il rating di ascolti che la serie ha raccolto in queste due stagioni dato che la piattaforma non è solita svelare i propri dati, ma è sicuro a questo punto che, rispetto agli altri prodotti Marvel, Jessica Jones sia tra gli show più apprezzati.

Jessica Jones: trama e cast

Nella seconda stagione, Jessica Jones continua a lavorare come investigatrice privata presso la Alias Investigations, aiutata dall’amico e vicino di casa Malcolm Ducasse (Eka Darville). Purtroppo però, da quando ha ucciso il suo tormentatore Killgrave (David Tennant), in tutta la città viene vista come una spietata assassina. Invece, l’amica Trish Walker (Rachael Taylor) ha una relazione con un famoso giornalista mentre l’avvocato Jeryn Hogarth (Carrie-Anne Moss) si riavvicina a Jessica per chiederle di aiutarla a uscire da una brutta situazione in cui si è cacciata. L’investigatrice si ritrova così tra le mani un nuovo caso. Viene a conoscenza che una società, chiamata IGH, crea soggetti ultra sviluppati. Uno di questi sta seminando il panico tra le strada di New York, uccidendo migliaia di civili innocenti.

Ad oggi, non è stata rilasciata una data di uscita della prossima stagione, ma nell’attesa due show della Marvel faranno presto il loro ingresso nel vasto catalogo di Netflix: si tratta della seconda stagione di Luke Cage e della terza di Daredevil.