Je suis Charlie

Anche lo sviluppatore Nice-Matin, col l’ormai celebre frase “Je suis Charlie”, ha voluto partecipare alla protesta per la strage del 7 gennaio, consumatasi a Parigi nella sede del noto giornale satirico Charlie Hebdo.

La protesta fatta dallo sviluppatore in forma di App, anche se fuori dal comune, è comunque un modo per poter gridare al mondo il proprio sdegno su quanto accaduto. Al momento l’applicazione è disponibile solamente per dispositivi Apple e non è altro che una mappa che segnala la nostra posizione e quelle degli altri protestanti (conteggiati in fondo alla mappa) che sostengono la protesta con l’applicazione installata, con un piccolo fumetto indicante una mano che stringe una matita.

Je-suis-Charlie

 

L’approvazione dell’app ha avuto tempi molto brevi e sembrerebbe stata la stessa Apple ad incoraggiare lo sviluppatore per sostenere questa campagna di sensibilizzazione alla protesta. Per chi fosse interessato, clicchi sul link seguente per il download:

Badge-Apple-Store

CONDIVIDI
Articolo precedenteCondividi interessi e passioni in tempo reale con l’app di Quag
Prossimo articoloSpotify re dello streaming musicale con oltre 15 milioni di abbonati