diffusori JBL

Nel corso della recente manifestazione IFA 2016 tenutasi presso il palcoscenico di Berlino, JBL ha presentato una nuova versione del suo software che si rende  in grado di colloquiare con gli speaker della serie JBL Flip 3, Charge 3, Pulse 2 ed Xtreme con previsto supporto all’applicativo integrato Google Now, cosa fino non possibile con le precedenti generazioni di prodotto. Andy Tsui, Direttore di Harman Corporation ha dichiarato al pubblico che:

Questa nuova funzionalità permetterà agli utenti di portare la loro esperienza di ascolto ad un livello completamente nuovo. Se si sta ascoltando musica attraverso un altoparlante portatile JBL, si potrà cambiare brano senza dover interrompere ciò che si sta facendo per andare a cercare il proprio smartphone

L’attivazione delle funzioni per Google Now JBL è davvero semplice ed avviene attraverso la semplice pressione di un tasto multifunzione presenta a bordo del diffusore audio di riferimento che procederà alla repentina attivazione delle funzioni audio vocali tramite il componente. L’aggiornamento avverrà attraverso l’applicazione JBL Connect, la quale è liberamente scaricabile dal Google Playstore. TI basta seguire il badge che trovi a fondo pagina per avere in esclusiva la nuova funzione sui dispositivi in commercio. L’update, invece, risulterà nativamente attivo verso tutti i prodotti di nuova generazione previsti dalla società per il mercato.

Badge-Google-Play

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteOnePlus 3 Oxygen 3.5.1 Community Build disponibile
Prossimo articoloFacebook presenta Instant Video, le dirette arrivano su Messenger