Jailbreak a rischio a causa del nuovo kernel di iOS 9.3.2 beta 1

Jailbreak a rischio a causa del nuovo kernel di iOS 9.3.2 beta 1

Come riportato qualche ora fa, Apple ha rilasciato la beta 1 di iOS 9.3.2 agli sviluppatori e in rete compaiono i primi rumor che commentano il nuovo firmware. Per tutti gli amanti del modding, però, ci sono brutte notizie, che daranno filo da torcere a tutti coloro che hanno intenzione di effettuare il jailbreak del proprio iPhone con a bordo questa versione del software.

jailbreak

Secondo una prima analisi, sembra che iOS 9.3.2 beta 1 abbia un nuovo kernel, modificato tanto quanto basta da rendere non effettuabile il jailbreak su questa versione del software. Calandoci nei particolari, sembra che Apple abbia aggiunto una patch di sicurezza che andrebbe a correggere diversi bug presenti sul vecchio kernel, uno dei quali rendeva possibile effettuare modifiche invasive sul proprio iPhone ed eludere le limitazioni imposte dal colosso di Cupertino.

La notizia non è stata confermata né smentita; non sappiamo, dunque se questa modifica del kernel possa decretare la fine del jailbreak. Al contrario, c’è chi afferma che questo cambiamento potrebbe determinare un maggior potere della procedura di sblocco del telefono, ottenendo maggiori permessi ad esempio, come affossare definitivamente il modding sui dispositivi del colosso di Cupertino.

Non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni su questo nuovo firmware per saperne qualcosa in più sul futuro del jailbreak su iPhone.

Lascia un commento