iPhone X ufficiale
iPhone X

Il dispositivo di ultima generazione iPhone X alla fine è arrivato e sia nel bene che nel male ci ha stupito. Con la quantità di rumor emersi in rete ci sono però alcune funzionalità carine che non sono state implementate, eccone alcune

Bello, potente, costoso, non manca niente a questo iPhone X, l’unica cosa che mancano sono i fondi necessari per acquistarlo. Le novità principali sono state ritrovate tutte, compreso lo schermo OLED con il particolare spacco superiore, ecco però cosa manca al prodotto.

iPhone X non ha il lettore di impronte a schermo

iPhone 8, problemi per il Touch ID integrato nello schermo, Apple studia una soluzioneNe abbiamo lette tante, tantissime. Apple che in continuazione cercava di implementare il Touch ID a schermo e che, secondo diversi rumor, sarebbe riuscita nell’intento. Invece non è riuscito un bel niente visto che una delle funzionalità fondamentali degli ultimi melaphonini manca totalmente. Dovremmo accontentarci del Face ID con tutti i pregi ed i difetti del caso.

Schermo “avvolgente”

iPhone 8 in un nuovo video concept diverso dal solito
iPhone 8

Ci sono stati alcuni rumor che descrivevano iPhone X come un prodotto dotato di schermo capace di abbracciare il device. A quanto pare invece erano soltanto fake. Lo schermo è grande, è definito ed ha un forte impatto, ne siamo certi, ma di certo non avvolge il device nella sua totalità.

Vera ricarica wireless e non ad induzione

Energous, pronto il primo chip di ricarica Wireless destinato ad iPhone 8iPhone X può ricaricare senza fili, così come iPhone 8 ed 8 Plus. Basta appoggiare i dispositivi sull’apposita basetta di ricarica. Si tratta di una carica ad induzione, come quella vista in tanti altri concorrenti. La vera ricarica wireless, quella che permette di ricaricare il prodotto andando in giro per casa, non è presente.

Niente supporto alla Apple Pencil

iPhone 8 sarà compatibile con Apple PencilSamsung Galaxy Note 8 sarà il più grande concorrente del top gamma Apple. I due device però, nonostante gli schermi di enormi dimensioni, viaggiano su due filosofie diverse. iPhone X non ha supporto per la Apple Pencil, questa potrà essere utilizzata solo sui modelli iPad Pro.

IPad Pro e' disponibile online da Youkai a soli € 786,90
  • Speravi in una ricarica wireless quella che permette di ricaricare il prodotto andando in giro per casa…. Mio dio quanta ignoranza che c’è in giro, prima di scrivere informatevi su cosa significa ricarica wireless.

    • keyforweb

      Ci illumini lei

    • Energous ha esattamente creato ciò che tu ritieni una cazzata. Prima di scrivere informatevi, fate figure di merda

    • Energous ha creato quello che nel mondo sara impossibile da attuare. In casa non si possono tenere neanche i ripetitori di segnale cellulare. Figurati na cosa simile!
      Quindi uno lo puo pure inventare, poi te la tieni per te la tua invenzione.
      Ergo. Una cazzata

    • Presumo che le figure di merda le faccia soprattutto chi crede nell’attuabilita di certe tecnologie senza pensare con la propria testa (sono cose semplici da capire) alle conseguenze e all’impraticabilita di tale progetto

    • Energous ha creato qualcosa di meraviglioso, qualcosa che spero entri in casa mia quanto prima perché utilissimo. Ne vedo mille potenzialità per PC, smartphone ,tablet. Ritornando poi alla questione dell’impraticabilità del progetto non vedo il tuo nome sul progetto in loro possesso. Se mi mostri quindi a conti fatti dove sta l’impraticabilità di un qualcosa già mostrato anche al pubblico nelle fiere ti do ragione, altrimenti si tratta solo di tirare acqua al proprio mulino perché ti hanno sbattuto in faccia la realtà.

    • Anche la bellissima invenzione dei ripetitori di segnale gsm può essere la benvenutissima in casa mia, per farti un esempio.
      Di fatto il tutto è bloccato dalla sanità che lo rende vietato
      Tanto quanto il progetto Energous che non entrera mai nelle case di nessuno, se non in via illegale

    • Marco Lazzari si e le macchine non gireranno mai per strada… le carrozze ed i cavalli saranno per sempre il mezzo primario per spostarsi nel mondo….

    • Marco Lazzari Mostrami la delibera, la legge o qualsiasi altra cosa che riporti, nero su bianco, che la ricarica Energous sia vietata e non utilizzabile in casa (per altro ancora in fase di sviluppo, quindi manco esce già la vietano?).
      P.S. non vale scrivere su un foglio di tuo 4 righe e fare la foto

    • Nn ha creato un cazzo ancora, non insistete questo progetto non è ancora utilizzabile.

    • Raffaele Iannicelli Non puoi negarlo, non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere. Vi hanno pubblicato anche il sito web ufficiale dell’azienda. A questo punto volete soltanto sfottere, ed è diverso

    • Qst progetto Non è mai stato usato e per adesso non è possibile usarlo.

    • Dimmi solo un azienda che ha usato questo o un prodotto usato dagli utenti che usa questa tecnologia e ti darò ragione.

  • Wireless significa senza fili, non ricarica wi-fi… ignoranti!

  • keyforweb

    Provi a cercare su Google “Ricarica rapida a distanza”… Si informi meglio prima di criticare il lavoro altrui

  • Onde evitare confusione, ecco a voi, con sommo piacere, il famoso chip che non è stato implementato su iPhone X. Si tratta di un chip che dovrebbe realmente stravolgere il mercato e permettere di ricaricare lo smartphone utilizzandolo, quindi niente contatto con le basette o altro (la famosa ricarica girando per casetta) – https://www.keyforweb.it/energous-pronto-primo-chip-ricarica-wireless-destinato-ad-iphone-8/

    • Si appunto. Non dice assolutamente nulla sulla tecnologia. È palese che questa notizia sia un fakeONE grosso grosso. Mica possono girare particelle di energia elettrica per casa! Ahahahah

    • Coff Coff…. http://energous.com/

    • Ah si certo! Uno lo puo pure inventare, perche no, ma poi quando il tutto viene bloccato dalla sanita, perche si muore di cancro o roba simile, la tua invenzione va automaticamente nel dimenticatoio.
      Pensa che in casa non possono neanche tenere i ripetitori del segnale cellulare! Figurati na roba simile

    • Ma poi quale chip un chip che fa cosa? Non può essere solo un chip ci vuole tutto un circuito enorme che non entrerà mai in un iPhone, quello di energous per adesso rimane solo un progetto.

    • Assolutamente no. Già stato dimostrato anche durante fiere dispositivi già dotati di questo chip. Entra tranquillamente negli smartphone ma per un rilascio ufficiale è ancora presto

  • orlroc

    Così per citare la prima fonte che capita:
    http://www.lastampa.it/2017/02/08/tecnologia/news/con-wattup-arriva-la-ricarica-senza-fili-a-distanza-TA5674VTJ0usUUfzqeC8OO/pagina.html

    Oppure il sito ufficiale di ciò che è GIA’ realtà:
    http://energous.com/

    Purtroppo in tanti si credono geni perché a scuola hanno studiato elettronica o perché “zio ha detto che funziona così” senza rendersi conto che la tecnologia evolve e che funzionalità e prodotti fino a pochi anni fa considerati fantascientifici ora sono già realtà. Qui non c’è da “sperare” in nulla, basta informarsi e prima di commentare con criticità un articolo od un commento, quanto meno provare a cercare qualcosa su Google e documentarsi a riguardo… No ma è più semplice criticare a prescindere, sperando poi che qualcuno non ci faccia fare una figuraccia… ecco stavolta è andata male…..

    • Lello Ianni

      Energous non può trasmettere sufficienti W per ricaricare elettronica sulla banda 5.8Ghz legalmente.
      Energous non ha una completa certificazione della FCC statunitense per fare ciò che promette, inoltre ci sono serie implicazioni sulla salute. Allora Informatevi meglio anche su questa tecnologia. E poi non avete idea di che potenza ci vorrebbe per caricare un telefono a 4 metri di distanza in wireless con un assorbimento di circa 2 ampere

      • Lello Ianni

        Per adesso non esiste niente che riesca a fare una cosa del genere (non per vantarmi ma sicuramente sono più informato di voi).

        • Simone Santoro

          Lo scopo di enegous è quello di portare a breve questa tecnologia dove li tu credi sia inpossibile. I rumor volevano che fosse iPhone 8 il primo device ad implementare questa tecnologia. Così non è stato, ma il progetto è vivo e vegeto, tanto di sito ufficiale e varie dimostrazioni. A lavori conclusi potrebbe poi avere successo o meno. La tua spavalderia non ti porta dalla parte della ragione. Vai a farti un giro su Youtube, troverai anche i primi prototipi funzionanti di vari dispositivi che usano questa tecnologia. Ora per favore, hai avuto le fonti, addirittura il sito ufficiale del progetto. Basta offendere e limitiamoci a tacere. Grazie

          • Lello Ianni

            Hai ragione.
            Meglio finire qua il discorso visto che parlo con persone molto competenti della materia visto che un tecnico installatore di ponti ripetitori RADIO (ripetitori cellulari e di linee wireless)
            come me non conosce la materia come voi. Voi non avete idea di questa tecnologia inefficiente, ci sarebbe un consumo spropositato di corrente e poi e pericolosa per la salute.
            Ho chiuso cn questo.

          • Simone Santoro

            Mi domando come mai, con la tua esperienza, non sia il proprietario di Energous in modo da mostrar loro la retta via. Non prenderla a male, ma non mi interessa minimamente cosa fai nella vita. Semplicemente ognuno rimane nel suo campo con la consapevolezza che ieri c’erano i carri ed oggi le auto elettriche e domani chissà. Ciao!

  • Comunque non e l’iphone che aspettavamo… troppe cose mancano e onestamente pagarlo 1200 euro non ci penso proprio passerò a note 8

    • Il salto in avanti c’è stato, il problema è che a quel prezzo non ne vale più la pena. Purtroppo dal canto suo anche Samsung ha aumentato di tanto i prezzi, fortuna c’è la rete e lo si trova a meno!