iPhone X: la ricarica wireless degrada maggiormente la batteria dello smartphone

iPhone X: la ricarica wireless degrada maggiormente la batteria dello smartphone

Da quando Apple ha inserito la ricarica wireless su iPhone X ed in generare sui suoi top gamma del 2017 questa tecnologia è diventata praticamente uno standard. Anche se altre compagnie, come Samsung, hanno già integrato questo nuovo sistema di ricarica da tempo, il mercato resta sempre in attesa del passaggio di Apple.

Nonostante si tratti di un sistema molto più veloce e semplice per ricaricare il dispositivo pare che lasciare lo smartphone in continua ricarica sulla basetta wireless vada a deteriorare maggiormente la batteria.

iPhone X: ricaricarlo via induzione deteriora maggiormente la batteria

airpower al keynote apple
airpower al keynote apple

Il motivo di questo maggiore deterioramento è semplice. Quando si ricarica il dispositivo via cavo è proprio quest’ultimo ad alimentare lo smartphone. La tensione sulla batteria è minima, quindi diciamo che viene bypassata. Quando si ricarica iPhone X via sistema wireless è invece proprio la batteria ad alimentare il prodotto, batteria che viene quindi tenuta sotto stress.

Secondo quanto riportato da Apple: la batteria di iPhone è progettata per conservare fino all’80% della sua capacità originale a 500 cicli di carica completi“. Diciamo quindi che se utilizzate questo tipo di ricarica lasciando magari lo smartphone in ricarica tutta la notte non è per nulla salutare per la batteria. In caso di lunghe ricariche utilizzate il cavetto, è meglio.

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone Apple iPhone X possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo iOS 11 offre…

Fonte | iDropNews