iPhone X, preordini subito spazzolati: slittano le consegne

iPhone X, preordini subito spazzolati: slittano le consegne

iPhone X è già un successo. Come era d’altro canto ampiamente prevedibile, nonostante un prezzo di listino monstre e indubbiamente importante. Apple ha ufficialmente aperto questa mattina i preordini per l’acquisto del suo smartphone senza cornici, operazione quest’ultima necessaria per avere la certezza di poter mettere le mani su iPhone X già a far data dal prossimo 3 novembre, giorno del lancio ufficiale. Ebbene, malgrado alcune piccole incertezze del server, le prime scorte del nuovo iPhone sembrano esser state spazzolate in pochissimi minuti.

Nel momento in cui scriviamo, i preordini di iPhone X sono ancora attivi, ma la consegna non è più garantita per la giornata di venerdì prossimo. Le tempistiche necessarie per ricevere l’ultimo e <<pepato>> iPhone si allungano infatti esponenzialmente a 5-6 settimane, che ci proiettano dunque verso la fine dell’anno in corso (prima settimana di dicembre, ad ogni modo, quindi in perfetta coincidenza con il periodo natalizio). Probabile comunque che le scorte messe a disposizione da Apple per l’avvio dei preordini fossero risicatissime, e una tale evenienza dovrebbe essere a questo punto replicata con ogni probabilità il prossimo 3 novembre.

I papabili acquirenti di iPhone X si trovano insomma di fronte ad un bivio: procedere ugualmente con i preordini, attendendo tuttavia un mese e mezzo prima di ricevere a casa il nuovo iPhone, oppure tentare la strada dell’Apple Store. Ma vista l’esperienza di oggi non è detto che la domanda riuscirà ad eguagliare l’offerta.

iPhone X sarà disponibile in Italia il prossimo 3 novembre ad un prezzo di listino di 1189 euro per la variante con a bordo 64 gigabyte di spazio di archiviazione e 1359 euro per quella da 256 gigabyte. Le colorazioni che contraddistingueranno il nuovo iPhone saranno Grigio Siderale e Argento.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: