iPhone 8 ed 8 Plus

iPhone X, 8 e 8 Plus oltre ad aver adottato il supporto alla ricarica wireless tramite basetta Mophie introduce il supporto alla ricarica rapida, tecnologie ormai presenti da anni su altri Smartphone della concorrenza.

Per usufruire della ricarica rapida sarà necessario l’acquisto a parte di un caricatore Apple USB Type-C e di un cavo USB Type-C/ USB Lightning. Grazie a quest’ultima tecnologia di ricarica sarà possibile portare il telefono dalla 0% al 50% in circa 30 minuti, i dati possono variare in base all’utilizzo del terminale e la temperatura ambientale.

Test condotti da Apple nell’agosto 2017 utilizzando iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X e software di pre-produzione, e alimentatori USB‑C Apple (modello A1540 da 29W, modello A1718 da 61W, modello A1719 da 87W). I test della ricarica veloce sono stati condotti utilizzando iPhone con batteria completamente scarica. I tempi di ricarica dipendono dalle condizioni ambientali; i risultati effettivi possono variare.

Purtroppo l’alimentatore per la ricarica rapida non è integrato all’interno della confezione, nella quale troveremo il classico caricatore con uscita USB-A da 5W quindi 5V/ 1A. I modelli compatibili con i nuovi iPhone e consigliati da Apple sono l’A1540, A1718 e A1719 che hanno rispettivamente costi di 59, 79 e 89 euro, da aggiungere poi il costo del cavo di ricarica USB-C/ Lightning.