iphone SE vs iPhone 5S

Ieri è stato il grande giorno di Apple, che attraverso il consueto keynote annuale ha annunciato alcune delle più importanti novità in arrivo per questo 2016 e svelando il nuovo smartphone “low cost” iPhone SE ed il nuovo iPad 9.7 Pro. Proprio il nuovo smartphone della casa di Cupertino ha ovviamente attirato le maggiori attenzioni dei fan e non solo, curiosi di conoscerne dettagli e caratteristiche ma forse rimasti delusi dal design del tutto identico a quello dell’ormai “antico” iPhone 5S. Abbiamo quindi pensato di realizzare un confronto iPhone SE vs iPhone 5S per capire se davvero il nuovo smartphone targato Apple possa diventare un successo ed eventualmente il giusto sostituto per coloro che non hanno mai apprezzato i display di generose dimensioni di iPhone 6 e successivi, rimanendo proprio legati ad iPhone 5S.

iPhone 5S, lo stesso identico design e non solo

Prendendo dalla tasca il proprio nuovo iPhone SE sicuramente non attirerete gli occhi dei curiosi od amanti di Apple, perché difficilmente sarà possibile notare la differenza con il precedente iPhone 5S, il cui design è stato totalmente copiato sul nuovo smartphone low cost della casa di Cupertino, rispetto al quale però questo nuovo modello dispone della nuova colorazione Oro Rosa.

iPhone 5S
iPhone SE vs iPhone 5S, scoprite le differenze!

La scelta di Apple ha ovviamente pro e contro, considerando ad esempio i tanti utenti che hanno preferito non passare ai nuovi iPhone 6 e 6 Plus per non rinunciare alla maneggevolezza offerta da un display da 4 pollici o per non dover ricomprare tutti i vari, costosi, accessori come cover, supporto auto, docking per i nuovi modelli e per i quali questo iPhone SE potrebbe essere davvero il degno sostituto del vecchio iPhone 5S.

Purtroppo anche le note negative non mancano perché sicuramente in molti attendevano un dispositivo si con un display da 4 pollici ma con almeno una risoluzione più elevata rispetto ai 640 x 1136 pixel offerti da iPhone SE, del tutto identici a quelli del vecchio 5S, oppure un design simile, ovviamente con le relative proporzioni, dei nuovi iPhone 6S, od ancora un sistema 3D Touch per il display, ormai disponibile sui nuovi modelli di casa Apple da oltre un anno ed invece, se sotto la scocca le novità non mancano, il design è sicuramente un aspetto che riceverà diverse critiche.

iPhone SE, piccolo ma davvero potente

Nonostante l’aspetto di uno smartphone di due anni fa, la potenza offerta dal nuovo iPhone SE è sicuramente uno dei punti di forza di questo device, dotato dello stesso SoC Apple A9 utilizzato sui top di gamma iPhone 6S ed iPhone 6S Plus, il doppio di quanto offerto da iPhone 5S nel reparto CPU ed addirittura tre volte più veloce rispetto alla GPU. Il processore A9 di iPhone SE è dotato inoltre del co-processore M9 che consentirà di gestire i vari sensori del dispositivo ed attivare iPhone SE attraverso il comando vocale “Hei Siri”, liberando il processore A9 dal pesante lavoro di monitoraggio. Al momento non sono state rilasciate informazioni riguardanti la RAM a bordo di iPhone SE che potrebbe di 2GB secondo quanto trapelato non ufficialmente.

Una fotocamera di livello superiore

Uno degli aspetti maggiormente positivi di questo iPhone SE rispetto al predecessore iPhone 5S è sicuramente legato al comparto fotografico che vede ora la presenza di un sensore da 12 megapixel iSight derivato direttamente da iPhone 6S ed in grado di offrire le stesse ottime prestazioni e funzionalità. Con iPhone SE sarà possibile registrare video 4K a 30 fps, 1080p fino a 60 fps, dispone di funzionalità di slow motion 1080p fino a 120 fps ed addirittura 240 fps per video registrati a 720p. Deludente invece la fotocamera frontale, identica ad iPhone 5S e quindi da soli 1.2 megapixel, decisamente troppo pochi per gli amanti dei selfie.

iPhone-SE-camera-3

iPhone SE, la batteria un punto di forza

Pur non rilasciando informazioni dettagliate, iPhone SE promette ottime prestazioni in termini di singolo ciclo di utilizzo della batteria, sia rispetto ad iPhone 5S sia ad iPhone 6S, con una durata di circa tre ore superiore durante la riproduzione video od in navigazione sul web.

Come è il SE iPhone meglio di mio fidato iPhone 5s? Ecco perché si dovrebbe considerare l'aggiornamento

iPhone SE vs iPhone 5S, vale le pena?

Siamo alle conclusioni e quindi, iPhone SE vs iPhone 5S, vale le pena? Sicuramente per tutti coloro che desiderino aggiornare il proprio iPhone 5S con un prodotto moderno, potente e stabile, potendo inoltre utilizzare gli stessi accessori e senza quindi ulteriori costi, iPhone SE potrebbe essere davvero il dispositivo ideale anche se purtroppo, l’idea di Apple di realizzare un prodotto “poco costoso” in modo da spingere gli indecisi ad effettuare l’update è in parte vanificata dalla “scellerata” scelta di proporre per il mercato europeo, prezzi superiori di oltre il 40% rispetto a quelli proposti negli Stati Uniti, con un prezzo di partenza minimo di 509 euro per il modello da 16 GB e che potrebbe spingere molti ad una scelta “drastica”, abbandonando la casa di Cupertino per modelli da 4.7 pollici con sistemi operativi Android, disponibili sul mercato alla metà di quanto richiesto per il nuovo iPhone SE.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:

  • No soprattutto perchè gli iphognisti non sfrutterebbero comunque il nuovo hardware, basta quello del 5s e a questo punto tanto vale tenersi quello visto che sono identici fuori