iPhone meno venduti a causa della sostituzione delle batterie?

iPhone meno venduti a causa della sostituzione delle batterie?

Forse qualcuno poteva già immaginario, eppure solo ieri avevamo parlato di una situazione praticamente opposta. Stiamo parlando (ancora una volta) delle conseguenze legate al programma sostituzione batterie iPhone (dal 6 in su) lanciato da Apple.

In breve, l’azienda aha deciso di abbassare i prezzi per la sostituzione della batteria di tutti i dispositivi mobile fuori garanzia, da 89€ a 29€. Chi si lascerebbe scappare un’occasione del genere? Beh, secondo quanto affermano le analisi di Mark Moskowits di Barclays, il 77% degli utenti non ci pensa proprio. Proprio questa fetta di possessori di iPhone infatti starebbe pensando di sfruttare al meglio l’opportunità data da Apple.

Vendite a ribasso per iPhone?

Ovviamente con una batteria nuova, chiunque sarebbe lontano dall’acquistare un nuovo modello. La cifra di iPhone che l’azienda dovrebbe ritrovarsi “non venduta”, risalirebbe a circa 16 milioni durante tutto il 2018. Tutto questo porterà ad una vendita totale del 4% in meno rispetto al valore attuale.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, Apple ha avuto alcuni problemi che hanno portato diverse Class-action. Per scusarsi, è stata pubblicata sul sito ufficiale, una lettera di scuse in cui si da inizio proprio al programma di sostituzione che abbiamo analizzando in questo articolo.