iPhone 9: Samsung raddoppia la produzione di display OLED per il dispositivo

Mancano ancora diversi mesi all’introduzione del melaphonino del decennale, nonostante ciò eccoci qui a commentare le prime indiscrezioni su iPhone 9. Il top gamma sarà presentato intorno a settembre 2018 e le novità rispetto al prossimo top gamma di imminente arrivo potrebbero essere ancora maggiori. Per parlare di specifiche o altre informazioni prettamente tecniche è ancora presto, la scheda tecnica è infatti totalmente sconosciuta ed Apple inizierà a pensare a queste cose solo dopo il lancio di iPhone 8.

Sembra però sia stato firmato un accordo tra LG Innotek ed Apple per iniziare la produzione di nuovi circuiti stampabili che saranno utilizzati proprio sul futuro top gamma. Questo potrebbe lasciar presagire anche che iPhone 9 sarà dotato di uno schermo flessibile OLED, almeno questo tipo di circuiti sono stati utilizzati per la prima volta da Samsung solo con il lancio di Galaxy S6 nella sua versione Edge.

iPhone 9 si prepara quindi ad essere ancora più particolare, è stato inoltre riscontrato che gli schermi flessibili sono effettivamente piaciuti molto ai clienti, lanciati quindi come un semplice test alla fine potrebbero diventare uno standard comune ed iPhone 9 potrebbe effettivamente farne uso. Prima di concludere poi la fonte cerca di azzardare le dimensioni dello schermo di questo futuro top gamma che potrebbe essere proposto in una variante da 5.3″ ed una da 6.4″, tuttavia come già detto è troppo presto per trarre conclusioni.

CONDIVIDI
FONTEPhone Arena