Apple A11, inizia la produzione del SoC di iPhone 8

I mesi che precedono il lancio di un nuovo telefono, soprattutto se proveniente da Apple e soprattutto se chiamato iPhone 8, sono i più frenetici in assoluto. Oggi torniamo a parlare del tanto agognato Touch ID, il nome che a Cupertino danno al sensore di impronte digitali.

Sono usciti moltissimi render di come il prossimo iPhone potrebbe essere e l’elemento comune a tutti è senza dubbio il display borderless che occuperà una grandissima percentuale del fronte del dispositivo. Questo porta all’interrogativo principale: dove sarà il lettore di impronte?

La risposta più facile ed immediata sarebbe “semplice, lo metteranno sotto il display, frontalmente”. Risposta tanto facile quanto di difficile realizzazione: molte azienda stanno provando ad implementare correttamente questa tecnologia ma praticamente tutti sono d’accordo sul fatto che, nonostante sia fattibile, la tecnologia non è al momento pronta per essere rilasciata sul mercato di massa.

“Allora lo si potrebbe mettere sul retro, come fanno molti dispositivi al giorno d’oggi”. Verissimo, ed è infatti questo il più probabile degli scenari che si presenterà su iPhone 8. Come se non ci fosse già abbastanza confusione dietro a questo device, è spuntato in rete un video che mostra dei dipendenti in uno stabilimento di produzione, testare proprio il famigerato Touch ID.

La provenienza del video è dubbia e la location potrebbe non essere quella da noi immaginata: benché nel video si veda chiaramente che i telefoni hanno una mela morsicata sulla schiena, lo stabilimento di produzione potrebbe non essere quello di iPhone 8, bensì di qualche azienda cinese che sta già lavorando a qualche clone.

In sostanza, nel video, si vede questo operaio che, una volta posizionato il telefono con il dorso verso l’alto su una macchina, appoggia il dito in prossimità del logo. A quel punto, sul monitor soprastante, compaiono molte scritte e un segnale di successo finale, simbolo che il riconoscimento è avvenuto in modo corretto.

Chiarissimo. Ma è iPhone 8?