iPhone 8, TSMC riceve richiesta di Apple A11

TSMC è la società che si occupa di produrre chip per Apple da utilizzare nei suoi prodotti, iPhone 8 compreso. Di recente TSMC ha trovato qualche difficoltà nella produzione dei nuovi chip Apple A10X, problemi che potrebbero portare ad un ritardo dei nuovi iPad. Per marzo infatti sarebbe dovuto arrivare almeno il nuovo modello da 10.5″, non sappiamo se questo inconveniente porterà ad uno slittamento dello stesso prodotto. Tuttavia torniamo a concentraci su iPhone 8.

iPhone 8, TSMC riceve richiesta di Apple A11

Samsung in quanto a processi di produzione è sempre stata avanti alla concorrenza. Riuscire a realizzare chip con processi produttivi più piccoli e più ottimizzati porta sia guadagni in termini di prestazioni che di risparmio energetico. Non per nulla ad affidarsi ai processi produttivi Samsung sono diversi colossi, tra cui Qualcomm. TSMC per iPhone 8 dovrebbe fare in tempo a mettere a punto il suo nuovo processo produttivo a 10nm.

Nonostante i primi problemi iniziali la cosa verrà certamente superata al più presto. L’azienda ha inoltre da poco confermato di aver ricevuto da parte di Apple le prime richieste per i nuovi SoC Apple A11. Anche se iPhone 8 arriverà soltanto il prossimo settembre, Apple deve assicurarsi un numero sostanzioso di componenti per procedere con la futura produzione di massa.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Xperia XZ e X Performance, disponibili le patch di dicembre
Prossimo articoloLG G6, Galaxy S8, iPhone 8 e Google Pixel 2, cosa ci riserva il 2017