iPhone 8: nuova pellicola in vetro temperato spunta in rete. Schermo da 5,8

Apple ha perso un sacco di informazioni riguardo il suo prossimo top gamma iPhone 8. Non è la prima volta che tutta una serie di informazioni su dispositivi non ancora usciti trapelano in rete, tuttavia c’è bisogno di dare uno stop a queste indiscrezioni perché ogni informazione trapelata rovina l’azienda. Se i concorrenti riescono ad entrare in possesso di informazioni riguardo dispositivi non ancora usciti potrebbero effettivamente “tutelarsi”  mettendo in pericolo il successo o meno del prodotto.

Negli scorsi anni i rumor sono stati sempre molto presenti, soprattutto quando si parla di nuovi melaphonini. Clamoroso per esempio il caso di iPhone 5c, Apple ha infatti dovuto ricomprare migliaia di dispositivi finiti sul mercato nero prima dell’uscita in modo da evitare che informazioni sensibili arrivassero sul mercato prima del dovuto. Dopo i clamorosi leak su iPhone 8 Apple è decisa a formare una nuova Task Force che avrà il compito di vigilare sulle perdite di informazioni all’interno delle catene di montaggio.

Tim Cook infatti è molto arrabbiato riguardo quanto perso sul prossimo top gamma iPhone 8. Ormai del dispositivo si conosce tutto, sappiamo che avrà uno schermo OLED, una ricarica wireless e sarà realizzato interamente in vetro e alluminio. A questo punto il compito del nuovo gruppo di vigilanza sarà quello di cercare di fermare dove possibile ogni perdita di informazioni che poi verrebbero inevitabilmente pubblicate in rete. Questo è quanto trapelato, ironia della sorte, in una riunione privata. Che quanto emerso voglia effettivamente confermare che tutti gli ultimi rumor usciti su iPhone 8 siano effettivamente veritieri?

CONDIVIDI
FONTEPhone Arena