iPhone 8 ed i futuri dispositivi Apple con schermi AMOLED prosciugheranno le scorte di Samsung

Apple ha già stretto accordi con Samsung per la fornitura di milioni e milioni di display AMOLED da utilizzare per i suoi futuri iPhone 8. Apple però pensa ovviamente in grande ed il nuovo iPhone del 2017 non sarà l’unico dispositivo ad essere dotato di un display di tipo AMOLED, certamente seguiranno anche i nuovi iPad e così via.

iPhone 8 ed i futuri dispositivi Apple con schermi AMOLED prosciugheranno le scorte di Samsung

Samsung attualmente è tra i maggiori produttori e fornitori di display AMOLED, questo perchè i suoi prodotti sono ovviamente tra i migliori qualitativamente parlando. I suoi ultimi pannelli di ultima generazione, ovvero i nuovi dual edge da 5,5″, sono stati anche acquistati da Vivo che li ha utilizzati per realizzare il nuovo Vivo Xplay 6. Il problema è che in futuro la richiesta aumenterà a dismisura e Samsung per accordi dovrà dare la priorità ad Apple, quindi non ci sarà spazio per gli altri produttori.

Oppo, Vivo, e Huawei si stanno muovendo in comunione per cercare di trovare un nuovo fornitore che potrebbe essere proprio Royole, uno dei tanti produttori che hanno la capacità di creare ottimi pannelli OLED. Royole potrebbe avere nel 2017 ben 70 milioni di ordini da parte dei maggiori produttori di telefonia mobile. Con il passare degli anni però la richiesta tenderà sempre più ad aumentare perchè ormai questa tecnologia è più che testata e consolidata, per cui gli schermi LCD verranno via via abbandonati. Naturalmente però anche Sharp e JDI si stanno preparando e non rimarranno di certo con le mani in mano lasciando che tutti acquistino forniture da Samsung.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy A 2016: la gamma verrà aggiornata ad Android Nougat
Prossimo articoloApple iOS 10.2 Beta 5 rilasciata agli sviluppatori ed ai tester