iPhone 8, problemi per il Touch ID integrato nello schermo, Apple studia una soluzione

Apple ha intenzione di utilizzare un display enorme per iPhone 8. Questa soluzione oltre a portare dei vantaggi causa anche degli spiacevoli inconvenienti. In primis Apple dovrà cercare di rimpiazzare il tradizionale Touch ID posizionato sotto il display con una versione più moderna capace di funzionare anche all’interno dello schermo.

iPhone 8, problemi per il Touch ID integrato nello schermo, Apple studia una soluzione

Se infatti la superficie frontale sarà coperta interamente dallo schermo come potrebbe esserci lo spazio per un lettore di impronte digitali? Da qui l’intenzione della casa californiana nell’integrazione di un nuovo display OLED con uno speciale pannello capace di riconoscere l’impronta digitale su tutta la superficie. Qualcosa del genere è già in fase di test nei vari laboratori, tuttavia i risultati sarebbero piuttosto scadenti. Ora quindi Apple ha un problema e secondo la fonte potrebbe risolvere in diverse maniere:

  1. Rimuovendo completamente il Touch ID ed affidandosi unicamente allo sblocco attraverso riconoscimento facciale/scanner dell’iride;
  2. Mettere il Touch ID sul vano posteriore come S8;
  3. Ritardare la produzione di iPhone 8 e dare precedenza ai modelli 7S e 7S Plus.

Le cose quindi non si stanno mettendo per niente bene per la società che sta trovando qualche grattacapo di troppo. Speriamo che il tutto si risolva nel minor tempo possibile