iphone-8

Siamo ancora alle prese con iPhone 7, il cui debutto è fissato nei mercati principali di riferimento (tra cui anche l’Italia) per il prossimo 16 Settembre 2016, che ecco che sentiamo già parlare di quello che sarà il futuro iPhone 8 di prossima generazione.

La notizia potrebbe segnare un passo epocale, specie se consideriamo che l’anno prossimo sarà il decennale dall’uscita del primo telefono Apple della storia. La fonte della notizia, peraltro, risulta quanto meno attendibile. Secondo il New York Times, infatti, ci troveremo alle prese con un iPhone 8 davvero nuvoo di zecca anche dal punto di vista concettuale.

Come di certo avrete capito, non si tratta di certo del display dual-Edge, ormai un must dei device Samsung a partire dalla generazione 6 e ultimamente rivisitato anche da OEM cinesi come Xiaomi, ma del nuovo concept Home Button che troverà probabilmente posto al di sotto del display e sarà totalmente virtuale.

Proprio così, nessun errore di battitura. iPhone 8, infatti, potrebbe concedere l’esclusiva sul nuovo design che consentirà di avere un device ancora più minimale per le cornici dopo l’estromissione volutamente introdotta per il jack cuffie da 3.5mm che ha portato ad una significativa riduzione dello spessore. Un’evoluzione diretta dell’attuale Taptic Engine simulativo.

Ulteriori indiscrezioni riferiscono della possibilità di un sistema di ricarica wireless, dell’introduzione dell’IRIS SCAN e dell’adozione di display OLED. Ma ovviamente, siamo ancora troppo lontani dalla realtà. Staremo a vedere che cosa ci attenderà in futuro.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple sta già lavorando sui prossimi iPhone
Prossimo articoloMigliori smartphone – Sony Xperia X Performance vs iPhone 6s Plus: confronto con foto!