iPhone 8 non avrà un tasto Home fisico ma una simulazione virtuale posizionata sullo schermo

Come promesso sono bastati pochissimi minuti per riuscire a scovare nuovi interessanti rumor su iPhone 8. Questa volta ci si concentra sul tasto Home, uno degli elementi fondamentali del prodotto che fin dal debutto non sono cambiati, forse è uno degli elementi che è rimasto praticamente identico per anni. Il tasto Home è un vero e proprio simbolo del dispositivo, per necessità tecniche però il prossimo top gamma non ne sarà dotato. Apple però ha pronta già una nuova tecnologia che permetterà l’implementazione virtuale di questo componente.

iPhone 8 con tasto Home virtuale posizionato sul display

Se pensate che Apple adotterà una soluzione simile a quella vista con Galaxy S8 state sereni, secondo precise fonti cinesi pare che il prodotto andrà ad adottare una nuova tecnologia che sarebbe dovuta arrivare anche con Galaxy S8, anche se poi così non è stato. Il tasto Home sarà posizionato sul display è sarà virtuale, sotto di esso un particolare meccanismo che permetterà di riconoscere le impronte digitali.

TSMC ha anche già iniziato la produzione del nuovo processore Apple A11. Infine si parla ancora di schermo confermando che ci si allontanerà dalla tradizionale visualizzazione in 16:9 in favore del nuovo rapporto in 18,5:9 praticamente identico a Samsung Galaxy S8. Aspettiamoci quindi un iPhone 8 con schermo lungo, molto lungo, alla pari di un telecomando.

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 8, la sua cover in comparativa con iPhone 7 e 7 Plus
Prossimo articoloOUKITEL K10000 Pro, display con Corning Gorilla Glass messo a dura prova da un trapano