iPhone 8: nuova pellicola in vetro temperato spunta in rete. Schermo da 5,8

A pochissimi mesi dal lancio del prossimo iPhone 8 i dubbi sul prossimo melaphonino sono ancora tanti. Alcuni nuovi rapporti mettono in dubbio l’implementazione di alcune importanti feature sul prossimo top di gamma. A rischio anche funzionalità come Apple Pay. Apple ha pochissime settimane per prendere una decisione.

iPhone 8 senza Touch ID e Apple Pay almeno al lancio

Secondo quanto riportato dalla fonte, Apple sta continuando a provare per riuscire a risolvere tutti i problemi legati al touch ID di iPhone 8. La volontà sarebbe quella di implementare il sensore al di sotto dello schermo, mentre altre soluzioni potrebbero essere l’introduzione dello stesso sensore nella back cover oppure all’interno del tasto Power. Tuttavia pare che se questi ultimi intoppi non vengono risolti il dispositivo potrebbe essere totalmente sprovvisto di lettore biometrico. Si tratterebbe di certo di una brutta situazione per l’azienda.

Con la mancanza del lettore biometrico iPhone 8 potrebbe arrivare sul mercato, almeno nel primo periodo di vendita, con assenza di supporto ai pagamenti sicuri Apple Pay, dato che secondo la fonte il riconoscimento del viso non è attualmente un metodo di sblocco sicuro su cui fare affidamento per questo servizio. Il supporto ad Apple Pay, dunque, potrebbe soltanto arrivare nel corso del tempo, una volta integrato eventualmente il tool. Questa situazione potrebbe influenzare le vendite del dispositivo?



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: