iPhone 8, giù la produzione del 50% all’uscita di iPhone X

iPhone 8, giù la produzione del 50% all’uscita di iPhone X

Reuter ha riportato un’indiscrezione piuttosto interessante affermando che Apple ha dato ordini ben precisi ai propri fornitori. Una volta che iPhone X sarà arrivato sul mercato la produzione degli attuali iPhone 8 ed iPhone 8 Plus dovrà essere ridotta del 50%. Si tratta di una mossa mirata ad agevolare il sicuro successo del nuovo top gamma oppure primi segnali dell’insuccesso di iPhone 8?

iPhone X, spazio al vero top gamma con drastici cali nella produzione di iPhone 8

Gli attuali melaphonini sono entrati in vendita ufficialmente lo scorso 22 settembre. Un calo così drastico nella produzione a così poco tempo dal lancio non era mai avvenuto prima. Ma è anche vero che Apple non ha mai lanciato 3 top gamma come in questo caso. L’impressione che poi abbiamo avuto durante il lancio dei nuovi prodotti è che gli attuali iPhone 8 sono stati lanciati solamente come condimento per il vero top del top in arrivo il 3 novembre.

Con un prezzo decisamente maggiore è naturale che Apple sia intenzionata a spingere tutto su iPhone X. Il nuovo dispositivo è più bello, dispone di uno schermo migliore e senza cornici, dispone di nuove tecnologie interessanti come il Face ID e per di più la fotocamera dovrebbe avere una qualità superiore rispetto quella degli attuali modelli. Anche se è tutto molto bello siamo certi che il prezzo di vendita sproporzionato fermerà molti utenti dall’acquisto.

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: