iPhone 8 potrebbe essere dotato di un nuovo chip per la gestione dell'alimentazione della batteria

A settembre iPhone 8 verrà presentato ufficialmente al pubblico: sarà un prodotto certamente molto potente, dotato di una nuova CPU Apple A11 e, per l’ultima volta, di una GPU PowerVR. Per il futuro Apple ha in mente dunque di andare a rimpiazzare ogni singolo componente dei suoi prodotti con materiale proprietario.

iPhone 8 potrebbe essere dotato di un nuovo chip per la gestione dell’alimentazione della batteria

Già le CPU dei prodotti dell’azienda californiana sono realizzate ad hoc per i dispositivi, ed ora il prossimo passo è cercare di rimpiazzare anche le GPU. Apple ha di fatto un grande numero di ingegneri al lavoro su una soluzione proprietaria che garantirà di certo grandi benefici sia per l’utente, che avrà a disposizione un prodotto realizzato e collaudato da Apple, sia per l’azienda stessa che si ritroverà a non dover pagare fornitori di terze parti.

In futuro, ma non sappiamo se accadrà con iPhone 8 o meno, Apple sostituirà gli attuali chip di gestione dell’alimentazione con un nuovo tipo realizzato internamente. Questo chip è tra i più importanti all’interno di ogni apparecchio tecnologico perché garantisce il corretto flusso di corrente per ogni singolo componente. Magari realizzando il componente direttamente in casa, Apple potrebbe garantire anche un miglior risparmio energetico e/o una ricarica molto più rapida per i suoi prodotti.

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi Mi6 si avvicina: data di presentazione prevista il 19 aprile
Prossimo articoloPosteMobile CREAMI WOW: 10GB e 1000 Credit a 12 euro