iPhone 8 delle sorprese: niente Touch ID ma rivoluzionario sistema di riconoscimento facciale 3D

Arrivano nuove interessanti informazioni su iPhone 8, per lo più indiscrezioni lanciate direttamente da Bloomberg. Secondo il famoso portale Apple sta sperimentando un nuovo sistema di rilevamento facciale 3D per cercare di andare a sostituire definitivamente il Touch ID che potrebbe quindi non essere implementato all’interno dello schermo come precedentemente previsto. La tecnologia sembra non essere ancora matura motivo per cui c’è bisogno di soluzioni alternative.

iPhone 8Bloomberg ritiene che la nuova funzionalità di rilevamento del volto potrebbe sostituire il Touch ID anche in futuro, potrebbe essere utilizzato oltre che per le comuni operazioni di blocco/sblocco dispositivo anche per l’esecuzione di pagamenti. “Apple sta testando un sistema di sicurezza migliore che consentirà agli utenti di iPhone 8 di autenticare i pagamenti e lanciare applicazioni in modo sicuro semplicemente eseguendo una scansione del proprio volto. Questa nuova funzionalità sarà alimentata da un nuovo sensore 3D che però è ancora in fase di sviluppo. Nel frattempo si sta testando anche la scansione dell’iride per aumentare la sicurezza del sistema“.

Altra novità che Bloomberg spera di vedere su iPhone 8 è la nuova funzionalità ProMotion inserite all’interno dei nuovi iPad Pro 2. I benefici sarebbero tangibili fin da subito e tutto il sistema risulterebbe quindi più fluido. iPhone 8 non sarà l’unico sul palco questo settembre, ma l’unico con schermo OLED: iPhone 7S e 7S Plus adotteranno invece dei tradizionali schermi LCD presentandosi come aggiornamento degli attuali modelli in commercio.

CONDIVIDI
FONTE9To5Mac