Dopo iPhone 8 ecco gli Apple Glass, trapela un documento con i diversi incidenti relativi ai prototipi

Apple vuole introdurre in iPhone 8 un nuovo sistema di gestione della realtà aumentata che aiuterà gli utenti in diversi modi. L’idea è quella di generare informazioni utili su schermo sfruttando proprio la fotocamera posteriore. Successivamente al nuovo iPhone è previsto l’arrivo di un nuovo paio di “occhiali VR” che sono in sviluppo ormai da diversi anni.

Dopo iPhone 8 è il turno dei nuovi Apple Glass. I prototipi stanno dando diversi problemi

La realtà aumentata è il futuro, immaginate di poter ricevere tutta una serie di informazioni utili come indicazioni o anche traduzioni in tempo reale semplicemente puntando la fotocamera del vostro iPhone 8 sull’obiettivo. Queste potenzialità saranno notevolmente ampliate grazie all’utilizzo di occhiali appositi. Sappiamo che Apple è al lavoro su qualcosa del genere, è tuttavia troppo presto per parlarne.

Grazie ai rumor però possiamo venire a conoscenza di come stanno procedendo i lavori sul nuovo device. Pare che le cose non stiano andando proprio bene. In rete è trapelato in maniera piuttosto goffa un documento in cui si fa riferimento ad un prototipo di un dispositivo indossabile ed utilizzabile attraverso gli occhi.

Di certo non si sta parlando di iPhone 8, anche perché è uno smartphone e non un paio di occhiali che vanno posti sopra al naso. Dovrebbero quindi proprio essere i nuovi Apple Glass. A quando pare tra febbraio e marzo alcuni utenti nei laboratori hanno avuto modo di utilizzare diversi prototipi. Dopo l’utilizzo però sono emersi alcuni problemi alla vista e pare anche mal di testa, Apple sta quindi indagando per cercare di rendere l ‘utilizzo il più piacevole possibile. Che l’uscita di questi nuovi dispositivi sia ancora lontana?

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi Mi Mix 2: svelate le caratteristiche del nuovo smartphone “senza cornici”
Prossimo articoloAndroid Wear 2.0 in arrivo su diversi smartwatch entro maggio 2017