iphone 7 keynote 2016

iPhone 7 è l’iPhone migliore di sempre, o almeno così si è detto presso il Keynote 2016 che è ancora in corso di svolgimento. Una vera e propria rivoluzione.iphone 7 keynote 2016

La scocca del nuovo device è interamente realizzata in alluminio, il che lo rende davvero leggero e maneggevole, oltre che fresco in ogni situazione di utilizzo. Il processo di produzione iPhone 7 è stato curato davvero nei minimi particolari ed offre un aspetto visivo davvero interessante e dalle caratteristiche Premium. Le immagini, in tal senso, sono davvero spettacolari.iphone 7 keynote 2016 home button

Le colorazioni previste per il nuovo device sono  Black, Gold, Rose Gold e Silver mentre il pulsante Home si trasforma in un vero e proprio centro di comando realizzando un multitasking con accesso integrato, accesso a Siri, sensore Touch ID di nuova generazione, Apple Pay ed una serie di nuove funzioni inedite.

Un sistema definito Water e Dust Resistant che rispetta quelle che sono le previste certificazioni di settore stabilite dalle direttive IP67 contro acqua e polveri sottili. iphone 7 plus fotocamera

La fotocamera ha uno stabilizzatore ottico d’immagine, F1.8, ottica a 6 elementi ed un sensore integrato decisamente più veloce che si accompagna anche ad un Flash Quad-LED ‘True Tone’. Un comparto hardware iPhone 7 fotocamera davvero interessante, roba da veri professionisti. Migliorate anche le foto in scarse condizioni di luce. Si tratta di un modulo da 12 Megapixel ad ampia gamma cromatica colore con Apple-designed ISPed una fotocamera frontale da 7 Megapixel .

Diverso il discorso, invece, iPhone 7 Plus con doppia soluzione di scatto Wide-Angle+Telephoto. I sensori, in questo caso, lavorano simultaneamente ma in maniera del tutto diversa rispetto a quanto visto finora con i competitor ed offrono, inoltre, uno zoom ottico integrato 2X davvero interessante. Entrambe le soluzioni, anche in questo caso, sono da 12 MP. Le immagini sono davvero fantastiche. iphone 7 plus doppia fotocamera

I sensori sono, inoltre, in grado di rilevare la distanza degli oggetti e pertanto si potrà cambiare la messa a fuoco anche successivamente, così come avviene per altri device.iphone 7 display

Passando al display, questo risulta davvero molto più luminoso del precedente, con un +25% di brightness-rate ed una gamma cromatica estesa che si concretizza anche in modalità cinema ed il supporto al 3D Touch ed alla calibrazione personalizzata del fattore colore. Il pannello è un Retina Display HD 4.7 pollici.

Per quanto riguarda il modulo audio troviamo un modulo stereo con doppia soluzione separata (speaker+ griglia altoparlante) che troviamo agli estremi superiore ed inferiore del dispositivo stesso. Una novità assoluta che abbiamo avuto modo di vedere su poche altre soluzioni di mercato benché non paragonabile ad uno stereo reale.iphone 7 lightning

Introdotto anche il connettore Lightning per il passaggio del Digital Audio ed il sistema di controllo per la ricarica ed il trasferimento dati intelligente. Assente, come annunciato in questi mesi, il jack audio da 3,5mm che rende ancora più versatile e sottile l’intero dispositivo. Le nuove cuffie in dotazione, a questo punto, sono direttamente realizzate con apposito connettore anche se tramite adattatore sarà possibile adoperare dispositivi audio d’uscita esterni o, in alternativa, soluzioni wireless. L’adattatore, comunque, è incluso nella confezione insieme alel AirPods Bluetooth che vediamo qui di seguito:

iphone 7 airpods

Il design è davvero inconsueto e conta su un modulo senza filo con microfono incorporato e processore interno per la riduzione del rumore. Come possiamo vedere dalle immagini che seguono le cuffie sono totalmente wireless (per quanto discutibile possa essere il design voluto da Apple). la custodia in dotazione funge da stazione di ricarica e da contenitore stesso per il trasporto.

iphone 7 airpods design

Interessante le dotazioni previste per il powerbank interno che consente un utilizzo sul lungo periodo e la sensoristica interna, oltre la possibilità di poter essere utilizzate in singolo (senza averle entrambe a “portata di mano”). iphone 7 a10

Ma veniamo alla parte più interessante, ovvero le performance. Si parla di un processore di tipo Quad-Core A10 Fusion 40 volte più veloce dell’A9. I core, in questo caso, intervengono temperstivamente in relazione al carico di lavoro mentre sul fronte GPU abbiamo anche un significativo aumento che non intacca il device sul fronte dell’autonomia energetica e risulta 3 volte più potente della precedente. iphone 7 gpu

La durata della batteria, collegandoci al discorso precedente, si porta ben 2h al di sopra della attuali soluzioni con una durata prevista che segue lo schema:

iphone 7 batteria

iPhone 7 lus fa ancora meglio, con +1h rispetto al modello base. Di seguito, un breve riepilogo delle caratteristiche dei nuovi terminali:

iphone 7 specifiche

I prezzi di lancio sono fissati a $649 per l’iPhone 7 base da 32GB, mentre abbiamo anche le versioni da 128GB e 256Gb senza grosse differenze di prezzo rispetto alle precedenti generazioni. iPhone 7 Plus lo troviamo, invece, a $769 con pre-ordini a partire dal 9 Settembre 2016 con disponibilità dal 16 Settembre 2016. In Italia, la tempistica sarà in linea con quanto sopra detto.

Questo, quanto appena esposto nell’evento ufficiale Keynote 2016 iPhone 7 e variante Plus. Avremo maggiori informazioni tecniche si device e sul nuovo comparto software di iOS 10 nel corso di questi giorni ed a seguito dell’arrivo del nuovo device.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7: il nuovo device sarà basato sul nuovo sistema iOS10
Prossimo articoloMigliori smartphone – Samsung Galaxy Note 7 vs Note 5: confronto con foto!