iphone 7 plus
Apple iPhone 7 Plus

iPhone 7 Plus guadagna, come oramai noto, un gigabyte di memoria RAM in più rispetto alla controparte – e ben più canonica – variante da 4.7 pollici. Il nuovo smartphone Apple contrassegnato sotto l’appellativo di <<Plus>> alza infatti l’asticella delle performance, in ossequio all’implementazione del quantitativo di 3GB di memoria ad accesso casuale. Si tratta ad ogni modo di cifre abbastanza risicate se rapportate al panorama mobile, là dove imperversa la tendenza – soprattutto lato Android – dominata da cifre monstre e forse anche troppo ingenti: si pensi, nello specifico, a OnePlus 3 ed ai suoi problemi di gestione della RAM in multitasking palesati nel corso dei giorni immediatamente successivi al lancio commerciale.

Storture che, secondo quanto riportato da alcuni articoli apparsi in rete, avrebbero coinvolto anche iPhone 7 Plus. Sì, perché malgrado il gigabyte di RAM in più rispetto ad iPhone 7 (<<fermo>> a 2GB, come il modello di generazione precedente), lo smartphone Apple da 5.5 pollici Full HD avrebbe mostrato alcune problematiche in multitasking, con la conseguente impossibilità di mantenere in memoria (e dunque di aggiornare) le applicazioni che man mano vanno ad accumularsi in background.

Lo conferma Zach Epstein di BRG, secondo il quale iPhone 7 Plus si comporterebbe in maniera pressoché analoga alla controparte iPhone 7, pur dall’alto dei suoi 3GB di RAM. Un fattore quest’ultimo sul quale avrebbe lavorato alacremente anche Apple, e proprio in tal senso sembrerebbero esser in dirittura di arrivo migliorie importanti. <<Una volta installato iOS 10.1 Beta sullo smartphone, ho iniziato a veder differenze: molte più applicazioni non sono costrette a ricaricarsi, il che significa prestazioni più veloci nel complesso>>, ha sentenziato Epstein.

Si tratta ad ogni modo di una esperienza singola che dovrà esser ulteriormente constatata con approfondimenti in merito, ed è per questo che torneremo certamente sull’argomento non appena si invererà il rilascio ufficiale di iOS 10.1 in via stabile (data ancora non precisata dalla stessa compagnia di Cupertino).

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteCartucce di terze parti per stampanti bloccate, HP ci ripensa
Prossimo articoloPlayStation Plus di ottobre: Resident Evil e Transformer tra i titoli gratuiti del mese