iPhone 7 Plus

iPhone 7 e potenziali varianti saranno oggetto di presentazione nel corso della giornata del prossimo 7 Settembre 2016. A poche settimane, dunque, dall’annuncio ufficiale dei nuovi device emergono alcuni interessanti dettagli a proposito del modulo di scatto realizzato in soluzione Dual-Lens e posizionato in relazione all’obiettivo posteriore previsto per la scocca del prossimo melafonino di casa Apple. Secondo quanto riportato dalla testata online di Economic Daily News, pare infatti che sarà la taiwanese Primax Electronics a fornire i nuovi obiettivi richiesti dal produttore di Cupertino. Nell’ultimo periodo, infatti, la società ha incrementato la produzione del 10% assestandosi su una line-up di gestione prossima alle 12 milioni di unità totali.

Pare, molto curiosamente, che ben il 70% sul totale dei lotti di produzione attualmente in fase di creazione rappresenti i nuovi moduli fotografici con sensori integrati da 13 Megapixel, risoluzione che verrà potenzialmente adottata nelle prossime soluzioni previste per iPhone 7 Plus con doppia soluzione comparto fotografico. Allo stato attuale si vocifera molto in merito all’implementazione logica del secondo sensore che, a detta di una buona parte d’utenza, sarà diretta eredità di quello giù visto per HTC M8 mentre, per altri, si tratterebbe di un potenziale modulo di seconda generazione del tipo monocromatico che si contrappone al primo, il quale ha invece il compito di realizzare scatti multicolor dai colori davvero realistici. Voci si sollevano anche a proposito di un nuovo livello di zoom ottico senza perdita di dettaglio.  In attesa di maggiori dettagli e di conferme ufficiali vi ricordiamo che la soluzione Dual-Cam non sarà integrata nel modello base ma unicamente sulla variante Plus del nuovo dispositivo.

VIA