iPhone 7 Plus

iPhone 7 Plus beneficerà di tutta una serie di accorgimenti rispetto alla ben più tradizionale versione con display da 4.7 pollici. Il rimando va innanzitutto alla doppia fotocamera – mera new-entry in <<quel>> di Cupertino – ma anche alla risoluzione del pannello principale (Full HD) e forse, come anticipato d’altronde a più riprese da svariate indiscrezioni rincorse in questi ultimi mesi, dall’interessante quantitativo di 3 gigabyte di memoria RAMApple ha come al solito sviato su quest’ultimo discorso durante il keynote di presentazione dei nuovi smartphone con a bordo iOS 10, ed è per questo che in rete sono già molteplici ad attendere conferme od approfondimenti di sorta.

Malgrado l’assenza dei caratteri di ufficialità od ufficialità, iPhone 7 Plus dovrebbe ad ogni modo esser impreziosito dai 3 gigabyte di memoria RAM, quantitativo finora mai toccato da uno smartphone Apple e leggermente ritoccato verso il basso se rapportato a quello inerente ad iPad Pro da 12.9 pollici (4GB RAM). L’ulteriore conferma arriva infatti in queste ore dalla piattaforma benchmark GeekBench, che ha rilevato e parametrato un dispositivo – nome in codice <<iPhone 9.4>> – avente proprio le medesime caratteristiche di iPhone 7 Plus. Ivi incluso il numero tre alla voce <<memoria RAM>>.

Le potenzialità balistiche di iPhone 7 Plus sembrano esser di tutto rispetto, giacché i numeri snocciolati da GeekBench mettono in rilievo uno score rispettivamente di 3.233 e 5.363 nei campi single e multi core. OnePlus 3, corroborato dal processore top di gamma Snapdragon 820 di Qualcomm e posizionato in vetta alla classifica di AnTuTu tra gli smartphone più potenti del 2016, si ferma nell’ultima rilevazione su GeekBench (datata 10 settembre 2016) a 1733 e 4006 punti, mentre Galaxy Note 7 di Samsung tocca quota 1823 e 5206.

iPhone 7 Plus dovrebbe insomma con ogni probabilità mettere in evidenza 3 gigabyte di memoria RAM, ma per la conferma ufficiale bisognerà attender i prossimi giorni: la data di lancio dello smartphone è ormai dietro l’angolo (16 settembre) seppur i prezzi di listino non siano propriamente popolari (939 euro per la versione base da 32 gigabyte di spazio di archiviazione, fino ad arrivare a 1159 euro per quella da 256GB di storage).

via