iPhone 7 è ufficialmente tra noi; dopo la presentazione di qualche giorno fa, oggi i flagship del colosso di Cupertino fanno il proprio debutto negli Apple Store di tutto il mondo, e nel listino dei dispositivi offerti dagli operatori telefonici più importanti.

Abbiamo avuto modo di analizzare il design di iPhone 7 e, dopo i primi teardown, ecco la pubblicazione del primo video che testa le capacità del nuovo arrivato di casa Apple di resistere agli urti. Si tratta di un semplice test che mette alla prova la capacità di flessione, di resistenza ai graffi e di resistenza al calore.

Nella prima parte del video appena pubblicato è possibile notare la resistenza del vetro del display di iPhone 7, in cui viene sottoposto ad alcuni graffi inflitti da metalli di varia durezza. L’area in cui troviamo il “pulsante” home presenta la stessa capacità di resistenza del display precedentemente analizzato.

La seconda parte del video mostra la superficie in metallo di cui è costituita la backcover e la capacità di questa di resistere ai graffi inflitti dal metallo di cui è composto un semplice mazzo di chiavi; iPhone 7 si comporta bene in questo test, presentando unicamente qualche lieve segno. Differente è la situazione quando è sottoposto ai graffi inflitti da taglierino che danneggiano la scocca, ma si tratta di casi estremi al limite della realtà quotidiana.

Gli ultimi due aspetti del video riguardano la resistenza al calore e la capacità di flessione di iPhone 7. Avvicinando una fiamma al vetro dello smartphone, questo resiste una decina di secondi prima di originare un alone nero, indice dei pixel bruciati, sebbene gli stessi si rigenerino senza alcun problema a distanza di pochi secondi.

La capacità di flessione di iPhone 7, infine, risulta buona e non causa deformazioni della scocca dello smartphone. In sintesi, Apple ha fatto un ottimo lavoro con il suo nuovo flagship, che risulta un dispositivo completo e affidabile in diversi contesti.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: