iPhone 7

Il prossimo dispositivo di punta di Apple è uno dei dispositivi più chiacchierati e attesi dell’anno; iPhone 7 arriverà tra qualche mese e, sebbene il tempo che ci separa dalla sua presentazione non è breve, è inevitabile parlarne a partire da ora. Tuttavia, oggi, sono emersi dei nuovi leak che hanno confermato e smentito alcuni dettagli sul prossimo flagship del colosso di Cupertino.

In particolare, un sito francese ha ottenuto un’immagine che mostra la disposizione dei moduli e il design di iPhone 7. Il prossimo top di gamma di Apple non cambierà drasticamente, come qualcuno si sarebbe aspettato, ma introdurrà delle novità anche nell’aspetto. Innanzitutto, sul retro non saranno più presenti le bande per l’antenna oramai iconiche del melafonino, volte a migliorare le connessioni alle reti telefoniche.

Per diverso tempo sono circolate diverse voci secondo cui Apple avrebbe studiato un nuovo materiale che consentisse di eliminare le bande per la connettività su iPhone 7 e dai leak emersi, ed a prescindere dalla validità di questi rumor, le bande sono effettivamente sparite dal retro, rinfrescando il design e rendendolo nel suo insieme decisamente più pulito.

Ad ogni modo, le bande non saranno completamente abolite, bensì presenti sopra e sotto il terminale, per intenderci dove vi è la porta lightning e sul lato diametralmente opposto (come è possibile vedere dal concept). Nonostante ciò, i tecnici non hanno voluto commentare o fornire spiegazioni.

Altra novità è la grandezza del vano che ospiterà la lente della camera di iPhone 7. Si tratta di un modulo non solo più grande, ma situato in una posizione diversa, spostato più verso il bordo sinistro del dispositivo; il nuovo iPhone, inoltre, avrà una fotocamera a filo con la scocca, dunque un sensore piatto, che non vedevamo da ben due generazioni. Sempre per quanto riguarda il comparto fotocamera, non sarà presente la dual-camera tanto vociferata su questo terminale (il vano più piccolo visibile in foto è quello destinato al flash); si tratterà di una feature che verrà introdotta solo sulla variante plus di iPhone, quella da 5.5 pollici, che pare prenderà il nome di iPhone 7 Pro.

Ultima novità, sebbene non visibile dalle foto, iPhone 7 sarà più sottile delle precedenti generazioni. Detto ciò, questo sarebbe dovuta essere la generazione che avrebbe ospitato il cambio di design, ma escluse queste principali novità ed esclusa una sempre più certa mancanza del jack audio, già mal accolta dagli utenti, la mancanza di una rivoluzione nell’aspetto ha creato del malcontento tra gli affezionati.

Ricordiamo che si tratta di fughe e che dunque, per quanto realistiche, devono essere prese quanto tali con la dovuta attendibilità. Ad ogni modo, Apple sta viaggiando in questa direzione e iPhone 7 sembra scontentare qualcuno già ai primi stadi della sua progettazione.