iphone 7 plus fotocamera

I Paesi in cui bisogna sborsare più soldi per acquistare un nuovo iPhone 7 sono Italia e Norvegia (il primato spetta all’Ungheria dove si può acquistare il “modello base” per la cifra di 827 euro). In Italia e Norvegia, invece, il nuovo melafonino da 4.7 pollici da 32 GB costa ben 799 euro.

iPhone 7 troppo caro, ma non è colpa di Apple

A causa della Brexit, invece, la Gran Bretagna ha visto un piccolo aumento nel prezzo dei nuovi smartphone di Apple. Questo aumento è dovuto anche ai cambiamenti riguardanti i nuovi tagli di memoria degli iPhone che partono da 32 GB e non più da 16.

Se confrontiamo i prezzi fra Italia e Stati Uniti possiamo notare differenze di prezzo piuttosto importanti. Negli Stati Uniti, il nuovo iPhone 7 costa “soltanto” 649 dollari (al cambio 578 euro). Anche in Canada il prezzo dei nuovi iPhone è molto più basso rispetto ai Paesi europei: 899 dollari (al cambio circa 615 euro). Molti si chiederanno come mai ci siano differenze di prezzo così enormi. In parte questo fenomeno è dovuto alla tassazione italiana notoriamente troppo alta. Basti pensare che dei 799 euro necessari per acquistare un iPhone da 32 GB, 149 sono di IVA. Se a ciò sommiamo anche i tassi di disoccupazione e i salari medi troppo bassi, possiamo prevedere che il nuovo iPhone non sarà un acquisto molto comune dalle nostre parti.

Via