iPhone 6S vendite in calo
Apple iPhone 6s Plus

iPhone 6S sembra non aver raggiunto i risultati sperati di vendita tanto da preoccupare il Wall Street e a conferma di questo anche la FBR sostiene che la società di Cupertino non riuscirà ad arrivare al suo obiettivo infatti nel terzo trimestre venderà meno iPhone. Per questo Natale Apple avrà modo di totalizzare una vendita di 75,5 milioni di iPhone 6S e 6S Plus; una cifra che non va a superare le vendite effettuate lo scorso anno, sempre in questo periodo dell’anno.

Le previsioni non sono riuscite ad essere rispettate però tutto ora ricade sul prossimo dispositivo iPhone 7: un telefono che non arriverà sul mercato prima dell’autunno 2016. Il motivo principale di questo imprevisto calo delle vendite è dovuto al fatto che le persone preferiscano più aspettare la nuova versione anziché acquistar il nuovo melafonino iPhone 6S. Questo non dovrebbe causare nulla allo società visto che i dati delle vendite sono molto ottimali; e non poteva essere il contrario.

Ricordiamo che iPhone 7 beneficerà di tantissime novità come display OLED, resistenza ad acqua e polvere, doppia fotocamera, ricarica wireless, dual sim, cornici più sottili, USB Type C e tasto Home integrato nello schermo. La batteria avrà una maggiore resistenza tanto da arrivare sino ad un’autonomia di 2 giorni!

IPhone 6S e' disponibile online da Prokoo a soli € 442,00
CONDIVIDI
Articolo precedenteBuon Natale a tutti dallo staff di KeyforWeb
Prossimo articoloApple iPhone 7c in uscita: sul listino prezzi ad Aprile 2016