iphone 6s

Apple ha visto nel tempo aumentare notevolmente il numero dei concorrenti nel settore smartphone e tablet, con brand del calibro di Samsung, Sony, LG, HTC ed altri, realizzare prodotti sicuramente di livello (ed anche superiori) rispetto ai vari iPhone ed iPad usciti nel tempo, ma dove la casa di Cupertino rimane indubbiamente regina incontrastata è il marketing, con pubblicità, spot video e slogan assolutamente unici ogni anno ed in grado di catturare sempre l’attenzione dei consumatori.

Da alcuni giorni negli Stati Uniti è iniziata una nuova campagna pubblicitaria dedicata ad iPhone 6s ed iPhone 6s Plus. Protagonisti dei tre spot tv che stanno andando in onda sui canali statunitensi, l’attore Jamie Foxx e la star della squadra di basket Golden Stata Warriors, Stephen Curry.

Nel primo spot tv, intitolato, Crush, Jamie Foxx mostra la nuova funzionalità di attivazione dell’assistente vocale Siri su iPhone 6s anche quando il dispositivo non è in carica. Foxx infatti, intento nel farsi il nodo alla cravatta e senza toccare il dispositivo chiede: “Ehi Siri, come sto?” Siri risponde: “A giudicare dalla voce, direi che devi essere decisamente attraente“.

https://youtu.be/oLcz6IfecaA

Nel secondo video, Jamie Foxx è intento a scegliere il prossimo film da protagonista tra due sceneggiature cinematografiche, chiedendo un aiuto a Siri, lanciando una moneta per lui. Siri dice “Croce” e Foxx sceglie quindi un film sci-fi western.

https://youtu.be/RAK-X4qt7_E

Protagonista dell’ultimo video è l’atleta Stephen Curry che mostra alcune delle più importanti funzionalità fotografiche integrate in questo iPhone 6s: 3D Touch, Retina Flash, Registrazione 4K e moviola 1080p, selfie e Live Photos.

https://youtu.be/N_r349riLEE

Ancora una volta Apple ha colpito nel segno con tre piccole clip di sicuro effetto. Cosa ne pensate?